Hi-Res, cucina creativa con vista sul cuore della Capitale
di Valeria Arnaldi

Roma: Hi-Res, cucina creativa con vista sul cuore della Capitale

La vista sul cuore di Roma, tra monumenti, cupole e tetti. Il design degli arredi scelto per creare uno scenario moderno ed elegante. La cucina attenta e creativa, studiata per incuriosire e conquistare palati differenti, tra proposte di carne e pesce. All’ultimo piano dell’hotel Valadier, l’HI-Res High Restaurant e Terrace lounge seduce con la carta firmata dallo chef Luca Cardinetti, incentrata sull’eccellenza delle materie prime altamente selezionate e sulla ricerca della meraviglia per sorprendere con ingredienti noti ma accostamenti inusitati.

Così, accanto al crudo di gamberi rossi, Campari e tabasco, tra gli antipasti, si trova il carpaccio di manzo danese, gelato di foie gras d’oca, funghi galletti. E, tra i primi, oltre agli gnocchi di patate ripieni di sogliola, scaglie di caviale, spinaci e limone, ci sono i cappellotti di anatra, rape e frutti rossi. Poi coscia d’agnello, rombo, anatra, ricciola in un continuo dialogo tra sapori di terra e di mare, che non trascura ricette vegetariane, come il risotto mantecato alla zucca mantovana, robiola di Roccaverano e mandorle. Grande attenzione è dedicata anche ai dessert che giocano con frutta, creme e spezie. Nella cantina, più di 600 etichette. Il bartending è altamente curato, con un’offerta di cocktail classici e d’avanguardia accompagnati da appetizer in ricercati abbinamenti. Interessante pure la carta dei tè, con miscele da tutto il mondo.

Hi-Res High restaurant Roma, via della Fontanella 15 - tel. 06/32.12.905 - chef: Luca Cardinetti - aperto tutti i giorni - costo medio 60-70 euro

Mercoledì 8 Maggio 2019, 06:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA