Pasqua, il menù completo vegano e gluten-free proposto dalla chef La Stella Vegan
di Enrico Chillè

Pasqua, il menù completo vegano e gluten-free proposto dalla chef La Stella Vegan

Si avvicina la Pasqua e ci si prepara ai tradizionali pranzi, ma esistono tantissime alternative per gustare
piatti senza nessun derivato animale e ugualmente appetitosi. La Stella Vegan (qui la sua pagina Facebook e qui il suo account Instagram), chef apprezzatissima in Italia e all’estero, ha scelto di condividere con Leggo un menu completo davvero per tutti, intolleranti compresi, perché è anche anche gluten-free.

 

Leggi anche > Massimo Manni (Santuario Capra Libera Tutti) a Leggo: «Ecco perché lo stile di vita vegano può salvare il mondo»

 

 

Menù vegano di Pasqua, l'antipasto

PURÈ DI CECI CON FINOCCHI ALL’ARANCIA
INGREDIENTI (una porzione): 80 gr di ceci cotti sale, pepe nero, noce moscata, olio d'oliva q.b. 1⁄2 finocchio 1⁄2 bicchiere di succo di una arancia buccia di arancia bio e barbetta di finocchio per guarnire q.b.
PROCEDIMENTO: Scolate e frullate i ceci cotti con olio, sale, pepe nero e noce moscata finché non otterrete una purea, se dovesse risultare troppo compatta, aggiungete uno o due cucchiai di acqua. Tagliate il finocchio a piccoli cubetti e mettetelo a macerare in una ciotola con olio, sale pepe nero e il succo d’arancia per almeno 15 minuti. Riponete la purea di ceci all’interno di un coppa pasta fino a poco più della metà, adagiate sopra i cubetti di finocchio, che avrete prima scolato bene dal succo di arancia, e sfilate delicatamente il coppa pasta. Guarnite con barbetta di finocchio, della scorza di arancia bio, (facendo attenzione a non pelare la parte bianca) e un filo d'olio.

 

 

Menù vegano di Pasqua, il primo

RAGÙ VEGETALE
INGREDIENTI: 350 gr della pasta che preferite, olio, sale, pepe nero, noce moscata q.b. 160 gr di soia granulare disidratata 500 gr di salsa di pomodoro una cipolla rossa una carota 2 foglie di alloro 1⁄2 gambo di sedano, 1⁄2 bicchiere di vino bianco o rosso brodo vegetale e formaggio vegetale q.b.
PROCEDIMENTO: Mettete in ammollo la soia disidratata in brodo vegetale o in acqua tiepida per 15 minuti e dopo scolatela bene. Fate imbiondire in una padella con dell'olio la cipolla, aggiungete poi carota e sedano tagliati a cubetti e aggiungete una o due foglie di alloro. Una volta rosolati incorporate la soia e mescolate bene, sfumate con mezzo bicchiere di vino e una volta evaporato mettete il pomodoro, aggiustate di sale, noce moscata, pepe e cuocete per circa 20 minuti a fuoco medio. Fate bollire la vostra pasta in acqua salata, scolatela e mantecatela con il ragù. Impiattate aggiungendo un filo d'olio a crudo e del formaggio vegetale grattugiato.

 

 

Menù vegano di Pasqua, il secondo

CROCCHETTE DI SPINACI E TOFU
INGREDIENTI (per 4 persone): 150 gr di impanatura di riso (o pangrattato se non avete intolleranze) 250 gr di spinacini baby lavati 250 gr di tofu al naturale sale, pepe nero, noce moscata, olio d'oliva q.b.
PROCEDIMENTO: Mettete gli spinacini nel mixer insieme al tofu tagliato grossolanamente, un goccio d'olio, sale, pepe nero e noce moscata. Frullate il tutto fino ad avere un composto compatto, se dovesse risultare troppo umido, aggiungente dell’impanatura o del pangrattato, fino ad ottenere la giusta consistenza. Bagnatevi leggermente le mani e formate poi le vostre crocchette, passatele nell’impanatura. Mettete un foglio di carta forno in una teglia, oliate leggermente le crocchette e infornate a 160 °C fino a doratura, si possono anche rosolare in padella sempre con un goccio d'olio.

 

 

Menù vegano di Pasqua, il dolce

TORTA CAROTE E CIOCCOLATO
INGREDIENTI: 3 bicchieri di farina di riso 1⁄2 bicchiere di zucchero integrale di canna 1⁄2 bicchiere di olio di girasole 1 bustina di lievito per dolci 2 bicchieri di latte di soia al cioccolato (che diventeranno 21⁄2 per chi non ha la centrifuga) 1⁄2 bicchiere di centrifugato di carote 3 carote tagliate a julienne/cubetti 100 gr di gocce di cioccolato fondente un pizzico di sale.
PROCEDIMENTO: Mettete tutti gli ingredienti in una ciotola, (tranne carote e cioccolato), prima i secchi poi i liquidi, con questi ultimi iniziate con l’olio, mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Incorporate infine le carote e il cioccolato e rimescolate. Versate il tutto in una tortiera oliata e infornate a 180 °C per circa 45 minuti, aiutatevi con uno stecchino per verificare la cottura (se lo estrarrete “bagnato”, la torta all’interno è ancora cruda). Guarnite a piacere con pezzetti di carote e cioccolato. N.B. Le dosi a bicchiere sono comode in assenza di bilancia o misurini, un bicchiere corrisponde a circa 130 gr.

 

 

Menù vegano di Pasqua, chi è La Stella Vegan

Antonella, più nota come La Stella Veganè una chef, blogger e autrice indipendente. Vegana sin dal 1992, è famosissima sui social grazie alla sua pagina Facebook, creata nel 2011. Un tempo store manager in una importante catena di intimo, ha deciso di lasciare quella vita caotica e dedicarsi a ciò che più la fa sentire felice e valorizzata: la cucina, rigorosamente vegana. Nel corso degli anni si è specializzata in cucina vegetale in California, dove ha lavorato a lungo, ma si distingue soprattutto per il suo stile rock e la sua ecletticità.

 


La sua esperienza le ha permesso anche di pubblicare due libri con ricette di ogni tipo, contraddistinte da alcune caratteristiche: il gusto, la facilità di preparazione e ovviamente gli ingredienti non di origine animale, facili da reperire praticamente in ogni supermercato. Te lo do io il vegano e l’edizione dedicata ai bambini Te lo do io il vegano – Bimbi sono disponibili in tutte le librerie d’Italia, sui principali portali di libri e sui siti di e-commerce.

 


 

Da molto tempo La Stella Vegan organizza anche corsi di cucina nei locali e nell'ambito di eventi. Dall'inizio della pandemia, però, la chef si è spostata online; tutti, direttamente da casa, potranno così imparare le basi per iniziare a cucinare senza derivati animali e senza glutine. Chi è interessato, per ogni informazione, può scriverle all'indirizzo e-mail lastellavegan@gmail.com



 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 2 Aprile 2021, 14:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA