O Rei Do Marisco, Capo Verde a Roma
di Valeria Arnaldi

O Rei Do Marisco, Capo Verde a Roma

Panino ricciola do mar, con carpaccio di ricciola. Tartare di salmone con gorgonzola dolce e mela verde. Bon bon di gamberi su insalata. Si chiama O Rei Do Marisco il primo ristorante e locale di street food italo-capoverdiano a Roma. Il progetto è nato cinque anni fa quando i titolari Fabio Massimo Nardella e Marco Di Lallo hanno deciso di aprire un ristorante a Capo Verde, con rivisitazioni in chiave mediterranea. Da quel successo hanno deciso di riportare in Italia suggestioni dalla cucina capoverdiana, appunto. Il menu all'insegna del fusion, realizzato con la consulenza di esperti e chef, spazia tra crudi, panini di pesce, tartare, fritti, calamari al cacao, insalate anche con frutti tropicali. Da provare, il panino con salmone, stracciatella, chips di patate dolci, salsa kiwi, cocco. Il locale propone inoltre consegne a domicilio e combinação, proposte per due persone.

O Rei Do Marisco. Via Eleonora D'Arborea 22, Roma. Tel. 3312821828
Prezzo medio 15/20 euro, chiuso il lunedì.


 
Mercoledì 10 Luglio 2019, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA