Milano Wine Festival, 250 cantine a Palazzo Lombardia
di Nicole Cavazzuti

Milano Wine Festival, 250 cantine a Palazzo Lombardia

Da domani (venerdì 9) a domenica 11 a Milano si possono assaggiare i vini di oltre 250 aziende italiane, nonché una selezione di champagne. E poi, approfondire la propria cultura enologica con le masterclass in cartellone e assaggiare i piatti tipici della nostra cultura gastronomica nella zona dello street food.

Succede al Milano Wine Festival, kermesse nel segno del gusto organizzata da Arte del Vino in piazza Città di Lombardia. «Il mio motto è: bere meno, ma meglio. Questa manifestazione nasce proprio per diffondere la cultura del vino. Voglio trasmettere il messaggio che sorseggiare un calice di rosso, bianco, rosé o bollicine significa scoprire un mondo, un territorio e una storia» spiega Marco Ramunno, organizzatore dell'evento. Che è a pagamento, ma solo fino alle 19.

Il biglietto costa 20 euro (risparmiate il 25% comprandolo online su www.mailticket.it) e dà diritto a un calice in omaggio e ad assaggi illimitati. Dopo le 19 la kermesse è free, ma si spendono cinque euro per il calice e un euro a degustazione. Le masterclass pomeridiane sono organizzate da Fisar e sono a ingresso libero previa prenotazione (inviate una mail a prenotazioni@artedelvino.it). Domani i riflettori saranno puntati su Cà del Bosco; sabato su Brunello di Montalcino e Amarone della Valpolicella; domenica sull'azienda siciliana Donnafugata.
Giovedì 8 Novembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 13:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME