VIVA, nel centro di Milano la cucina stellata che seduce anche i vip
di Rita Vecchio

MIlano: VIVA, in pieno centro la cucina stellata che seduce anche i vip

L’acronimo delle iniziali del suo nome e cognome, scritto a caratteri cubitali: VIVA. È la veste della chef Viviana Varese, e del nuovo ristorante che con una grande festa e un parterre di chef e vip è stato appena inaugurato nella city lombarda. Colorato, essenziale e moderno, si trova sempre all’ultimo piano dell’universo Eataly targato Farinetti, nell’ex teatro Smeraldo, e dove la Varese ha già preso la stella con il suo precedente Alice.

Sulla carta di identità VIVA ha scritto autenticità e contemporaneità, uno spazio che è omaggio alla passione della Varese - la cucina, che da necessità ne ha fatto lavoro virtuoso - e a Milano, città che l’ha adottata. Con delle novità. In menu, accanto al percorso degustazione - da 125 a 150 euro -, dal lunedì al venerdì ci sarà il “business lunch” - formula da 45 a 58 euro - con piatti che seguiranno stagioni e mode. In carta si leggeranno “Nero e Bianco” (panna cotta al cavolfiore con caviale e yuzu), “Iride” (lasagna multicolor con baccalà e cime di rapa), “Profondità” (granchio reale con zuppa concentrata e plancton), “Superspaghettino” (brodo affumicato, vongole, calamari, tarallo e limone). Vini selezionati di 700 etichette.

Con la Varese, la brigata: Ida Brenna, capo pasticciera oltre che sous chef insieme a Matteo Carnaghi, miglior giovane Maître d’Italia Luis Diaz, e Gianluca De Marco, Federica Radice e Jessica Rocchi.

VIVA - Milano, piazza XXV Aprile 10 - tel. 02/ 49497340 - chef Viviana Varese - domenica chiuso. Costo medio: 45/58 euro il business lunch; da 125 a 150 il percorso degustazione

Mercoledì 11 Settembre 2019, 06:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA