Desco a Milano, Asia e Italia si incontrano sotto il Duomo

Desco, Asia e Italia si incontrano sotto il Duomo

di Rita Vecchio

Essenziale e conviviale, ecco Desco Milano. A due passi dal Duomo, in pieno centro storico e pedonale, nel locale che era dello chef Antonello Colonna, ha aperto da qualche mese un concept moderno e nuovo. Lo chef è Roberto Godi, 28 anni, che da un paesino vicino a Como parte e inizia la sua esperienza in cucina. Dall’Australia ad Attimi di Heinz Beck, passando per Tokyo, Bali e chef come Gunther Piccolruaz e Davide Maci. Pochi tavoli, una cucina a vista e un grande bancone cocktail all’entrata per il momento aperitivo. L’obiettivo? «Creare il perfetto mix tra sapori asiatici e italiani», è la risposta di Godi. Un menu che «vuole destabilizzare e far gioire i palati».

Aperto a pranzo e a cena, con piatti alla carta o con una selezione delle portate nei menu Veg, Meat e Fish. Da assaggiare il “carpaccio di manzo con alga Nori e focaccia allo Za’atar”, il “risotto alla milanese rana e piccione” (omaggio dello chef alla città che lo ospita), “merluzzo Black Cod Carbonaro” in tempura con insalata di finocchi e pere, peperoncino dolce e Sambal dressing” e il suo spaghettone ai cinque pomodori, “Desco n° 5”. Tra i dolci, la “panna cotta alla fava tonka con spugna di Kafi lime, spuma di cioccolato e karkadè”. Ha un servizio semplice, ancora da perfezionare, e una cantina con una buona selezione di etichette.

Desco. Milano, via Bassano Porrone 8 - aperto da lunedì al venerdì pranzo e cena, il sabato solo dalle 19,30-22 - tel. 02 36758360 - Mail: table@desco.it - info www.descomilano.itcosto medio 60 euro


Ultimo aggiornamento: Venerdì 6 Maggio 2022, 18:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA