Capperi che pizza, anche la margherita è da gourmet
di Claudio Burdi

Milano: Capperi che pizza, anche la margherita è da gourmet

Solo ingredienti di altissima qualità per una pizza gourmet che ti fa pensare “Capperi che pizza!”. Nomen omen che la famiglia Acciaio ha voluto per descrivere il concept e la protagonista del menu dei suoi locali di Milano, Salerno e Lugano, dove ogni ingrediente è frutto di una ricerca e selezione che necessariamente non può essere comprata a prezzi popolari. Ecco perché più che una semplice pizza, possiamo definirla un vero e proprio piatto da degustare, ricco di sapori unici e introvabili altrove. Dai pomodorini Corbarino o il Miracolo di San Gennaro, dal Piennolo del Vesuvio Dop a quelli dell’agro-nocerino sarnese, fino alle alici di Cetara e agli olii Dop delle colline salernitane, tutte eccellenze alimentari protagoniste di ogni proposta del menu. Immancabili anche sfizi napoletani come arancini con riso da 9 euro al kg, crocchè, frittate di pasta e dolci tipici.

Capperi che Pizza! - Milano, piazza Santa Maria del Suffragio 3 - tel. 02/87.07.33.92 - chiuso lunedì - costo medio 25 euro.

Mercoledì 8 Maggio 2019, 09:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA