Mamma prepara 426 pasti in scatola contro la pandemia per sfamare per 8 mesi i tre figli: ecco la tecnica di conservazione del cibo

L'imprenditrice agricola, nel 2017, ha iniziato a preparare cibo genuino conservato per nutrire la sua famiglia nei lunghi mesi invernali

Mamma prepara 426 pasti in scatola contro la pandemia per sfamare per 8 mesi i tre figli: ecco la tecnica di conservazione del cibo

Una mamma ha preparato 426 pasti pronti in scatola, per sfamare i suoi tre figli per i prossimi otto mesi. Un'imprenditrice agricola, Kelsey Shaw, dell'Indiana negli Stati Uniti, ha deciso di conservare il cibo genuino preparato in casa per darlo da mangiare alla sua famiglia nei lunghi mesi d'inverno, quando i prodotti provenienti dalla terra sono meno disponibili.

La donna ha iniziato già 5 anni fa, nel 2017, a conservare i suoi prodotti, non solo verdure o sottaceti, ma una grande varietà di alimenti, tra cui la carne, usando metodi come la disidratazione.

«Presenze maligne in casa», il rocker Ozzy Osbourne: panico in camera da letto, c'è uno sconosciuto che mi aspetta

 

Preparazione meticolosa

Durante l'estate, infatti, la famiglia Shaw consuma cibi freschi, prodotti dalla sua fattoria, mentre inzia a preparare il cibo da conservare per i mesi a venire, pronto per essere mangiato da ottobre a maggio. Una scelta dettata dal timore che possano verificarsi disastri naturali o pandemia.

«Quando ci siamo trasferiti nella fattoria volevamo vivere uno stile di vita più lento e volevamo sapere cosa stessimo mangiando e la sua provenienza», ha spiegato la donna che ha imparato da sola a conservare il cibo. 

Barbie Madam Walker, la bambola celebra la prima donna afro-americana diventata milionaria

«Ci vuole molto tempo. Trascorro almeno due ore al giorno in giardino e quindi il processo di conservazione delle cose può richiedere giorni. È un'abilità essere in grado di preservare il cibo, ma sono molto orgogliosa ogni volta che entro in dispensa». Durante la pandemia da Covid, infatti, per la famiglia non c'è stato alcun problema, nessun tipo di panico per la mancanza di cibo. E poi tra i vantaggi della conservazione in scatola, c'è che «la cena è già pronta».


Ultimo aggiornamento: Giovedì 1 Settembre 2022, 15:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA