Di Corsa in Cucina: la nuova rubrica di Irene Righetti per Icarus Ultra su Sky Sport

Di Corsa in Cucina: la nuova rubrica di Irene Righetti per Icarus Ultra su Sky Sport

Si corre e si cucina con “Di corsa in cucina”, la nuova rubrica di Icarus Ultra, in onda sulle reti di Sky Sport, ideata e condotta da Irene Righetti, runner e blogger made in Ferrara, e con la passione per la cucina sana e a misura di sportivo. Il progetto è stato realizzato grazie al contributo di Nucis Italia, associazione senza fini di lucro che promuove i benefici del consumo abituale di frutta secca e disidratata, con la regia di Marco Roccella (produzione Pubbliteam). La prima visione (episodio 1) è in programma lunedì 26 Aprile, alle ore 22 su Sky Sport Arena, canale 204 della piattaforma Sky, (con repliche durante la settimana su Sky Sport Collection e Sky Sport Uno) e in “chiaro” su Cielo domenica 2 Maggio alle ore 9.

 

 

DI CORSA A FERRARA, IN TRE LOCATION ICONICHE E AI FORNELLI CON I CONSIGLI DELLA NUTRIZIONISTA ELENA DOGLIOTTI

 

Sono tre gli episodi, ognuno della durata di 6-7 minuti, che vedono l’autrice allenarsi nella sua Ferrara: sulle antiche Mura che circondano la città, nella campagna ferrarese stile Provenza “in giallo”, e sulla Destra Po. E poi via di corsa ai fornelli, per preparare alcune ricette che ha studiato e messo a punto insieme a papà Fabio, runner anche lui e cuoco. E con la preziosa collaborazione della dottoressa Elena Dogliotti, specialista in scienze dell’alimentazione, nota come supervisore scientifico per la Fondazione Umberto Veronesi, che interviene per circa un minuto in ogni episodio, facendo un focus su un determinato alimento inserito nella ricetta, spiegandone l’importanza, i benefici e l’utilizzo che se ne dovrebbe fare, ad esempio pre o post allenamento. Spiega Irene: «Il mio approccio con il cibo non è sempre stato facile, perché mangiavo troppo o troppo poco, ed ero ossessionata dalle calorie. Finché ho raggiunto un equilibrio. Un equilibrio che è arrivato con il tempo, imparando a conoscere meglio il cibo, i nutrienti, e capendo che se consumavo determinati alimenti poi mi sentivo meglio e correvo meglio. Le mie ricette nascono così, con l’intento di mettere nel piatto ciò che mi fa sentire bene. Semplicità, pochi ingredienti, zero o quasi aggiunte, attenzione alla materia prima, e piatti facilmente replicabili».

 

 

TRE RICETTE SANE A MISURA DI CAMPIONE

Nel primo episodio Irene creerà un pane alle banane, fragole e noci. Un dolce nutriente e perfetto per il post allenamento, o come snack per il recupero. E poi ci sono i piatti (non li sveliamo) che l’autrice dedica a due campioni dell’ ultrarunning: Marco Olmo, vincitore di ben due Ultra Trail du Mont Blanc e a podio in durissime corse nel deserto, e Michele Graglia, vincitore della Badwater, la corsa più estrema del pianeta di 271 km nella Valle della Morte, in California. «Ho voluto dedicare due ricette buonissime – ha messo in luce Irene - ma allo stesso tempo semplici e ben bilanciate, a due campioni nonché amici, che per me sono stati e sono tuttora fonte d’ispirazione. Ricette a misura di campione che contengono ingredienti abitualmente inseriti nella dieta dei due fortissimi atleti, e che spero possano ispirare tanti a muoversi e a mangiare con più consapevolezza».

 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Aprile 2021, 16:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA