Combivino, nasce la prima app che abbina i cibi con le birre. Boom con più di 10.000 download

Combivino, nasce la prima app che abbina i cibi con le birre. Boom con più di 10.000 download

Più di 10.000 download per l'app che trova l'associazione migliore tra infinte combinazioni di alimenti con i vini e ora anche con le birre. Il progetto interamente 'Made in Italy' si chiama Combivino ed è stato realizzato con i migliori esperti di programmazione e del settore wine & food.   Combivino è la prima app che abbina vini e birre artigianali ai cibi. Il sistema effettua il matching intelligente tra 1.500 alimenti con 76 stili birrari e con 500 tipi di vino.  
Secondo il Report di AssoBirra si registra una crescita costante negli anni nel consumo di birre: 12,1 milioni di HL nel 1998, 13,3 milioni di HL nel 2008 e 16,4 milioni di HL nel 2018.  Un interesse sempre maggiore per le birre artigianali da parte degli acquirenti, sempre maggiore produzione con un consumo sempre maggiore con un aumento del consumo pro capite che segue di pari passo quello dei volumi di produzione.
Con Combivino si possono abbinare piatti o alimenti con le birre e i vini più adatti. È possibile inoltre comprendere meglio i criteri di accostamento, grazie alle schede informative delle diverse tipologie di vini e stili birrari.
I numeri del progetto Combivino rivelano i traguardi raggiunti e gli obiettivi nel mirino. L'App è prossima a superare i 10.000 download e a portare il database a 1.500 alimenti, grazie all'aggiunta delle ricette internazionali. Ogni alimento è stato messo a confronto con oltre 500 tipi di vino e 76 stili birrai, con un numero di possibili abbinamenti davvero considerevole.
Ultimo aggiornamento: Venerdì 26 Giugno 2020, 15:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA