Il Mercante di Venezia, il piacere di bere
di Nicole Cavazzuti

Il Mercante di Venezia, il piacere di bere

A Venezia il Mercante è da scoprire. Il titolare Alessandro Zampieri è stato il primo barman della Serenissima a proporre, già tre anni fa, cocktail di ricerca sperimentali per ingredienti e tecniche di preparazione. E la nuova drink list è decisamente interessante, con dieci signature ispirati al pirata inglese sir Francis Drake. Come Il Corsaro, con un’infusione di senape di Digione in cognac, liquore Pêche de vigne, assenzio, Applejack, sciroppo di foglie di sedano, succo di limone e alga spirulina, il tutto con una spuma di gorgonzola con caviale di miele come accompagnamento. Il luogo è splendido: una ex casa di piacere su due piani, restaurata nel rispetto della struttura originale, con tavolini all’aperto con vista sul canale.
Giovedì 4 Aprile 2019, 07:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA