Cereali Kellogg’s al cacao ritirati dal commercio per grumi: «Rischio soffocamento e danni ai denti»

Non si ammorbidiscono in latte, rischi per denti o soffocamento

Cereali Kellogg’s al cacao ritirati dal commercio per grumi: «Rischio soffocamento e danni ai denti»

di Redazione web

Kellogg's richiama un lotto di corn flakes Cocoa. La nota è stata diffusa dal sito del ministero della Salute, con l'invio ai consumatori che l'hanno acquistato a non consumarli. «Una piccola percentuali di confezioni di questo prodotto potrebbe contenere grumi duri di cereali, che non si ammorbidiscono se consumati con il latte. Ciò significa che c'è un basso rischio che questi grumi duri possano potenzialmente causare danni ai denti o rischio di soffocamento», si legge nelle motivazioni del richiamo pubblicate sul sito del ministero della Salute. Per maggiori informazioni, anche relative alle procedure di rimborso, si può visitare il sito web dell'azienda o telefonare al numero 800 876021.

La nota di Kellanova

Kellanova, l’azienda proprietaria del marchio Kellogg’s, ha informato che era già stata avviata una procedura volontaria di ritiro del prodotto Kellogg’s Corn Flakes Cocoa a causa dell’identificazione di un possibile difetto di qualità. In una nota, l’azienda specifica che «ha riscontrato che una piccola percentuale di confezioni potrebbe contenere grumi duri di cereali che non si ammorbidiscono se consumati con il latte.

Ciò significa che c’è un basso rischio che questi grumi duri possano potenzialmente causare danni ai denti o rischio di soffocamento. Si precisa che il ritiro volontario riguarda esclusivamente i Kellogg’s Corn Flakes al cacao, un prodotto in vendita da gennaio 2024, e non impatta in nessun modo su ulteriori prodotti Kellogg’s». Al momento non sono pervenute segnalazioni circa eventuali disagi in Italia.

I dati

Non è riportato il numero di lotto dei cereali oggetto del ritiro: il marchio di identificazione dello stabilimento è quello di Kellogg's Plant, la sede è quella di Park RD, Trafford Park, Stretford, Manchester M32 (UK). La data di scadenza dei prodotti citati è quella del 02/03 Marzo 2025. I cerali sono venduti in confezioni da 330g ciascuna. I consumatori che desiderano chiedere il rimborso per i cereali acquistati e dei quali è stato ordinato il richiamo possono informarsi sul sito web dell'azienda o contattare il numero verde 800 97 60 21. Gli operatori risponderanno a tutte le domande di chi deciderà di chiedere il rimborso del prodotto comprato.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 24 Maggio 2024, 18:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA