Arriva l'album delle figurine dei barbman e delle barlady
di Nicole Cavazzuti

Arriva l'album delle figurine dei barbman e delle barlady

Dopo le gare di bartending, le kermesse di settore, i libri, le trasmissioni televisive, arriva pure l'album delle figurine dei barman (e della barlady).
Ennesimo segnale dell'attuale boom del bere miscelato. Ideato per la quarta Florence Cocktail Week, diffuso nei 30 bar della città aderenti alla kermesse, si compra direttamente nei bar (5 euro) e conta di 50 figurine: 38 dei bartender dei locali coinvolti e 12 dei clienti più influenti di Firenze. In più, c'è la figurina jolly con lo chef Simone Cipriani. Per ricevere in omaggio l'immagine con i volti dei re e delle regine dei drink bisogna bersi un cocktail nei vari locali. Quanto alle figurine dei clienti, vanno richieste direttamente agli interessati quando li si incontrasse. «L'idea è di Julian Biondi, barman e giornalista, nonché vincitore della prima edizione della manifestazione - spiega Paola Mencarelli, una delle ideatrici dell'evento - e io, da sempre grande appassionata di album di figurine, ho accolto con entusiasmo la proposta, producendola e sponsorizzandola». Ottocento copie, «che stanno andando a ruba perché l'album crea aggregazione e desta interesse a livello trasversale. Non solo tra barman, addetti al settore, giornalisti, aziende, ma anche tra i clienti dei locali».
riproduzione riservata ®
Giovedì 6 Giugno 2019, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA