Aperitivi panoramici, in alto si beve meglio: con la bella stagione si aprono le terrazze
di Nicole Cavazzuti

Aperitivi panoramici, in alto si beve meglio: con la bella stagione si aprono le terrazze

Sarà un'estate nel segno dei cocktail con vista panoramica. Già, perché oggi le terrazze diventano sempre più spesso cocktail bar. E la tendenza non riguarda più solo Milano e Roma, ma anche le città di provincia.
A Blevio (Como), per esempio, ha appena inaugurato il Mandarin Oriental Lago di Como, ex dimora del soprano Giuditta Pasta trasformata in un resort di lusso con pool bar accanto alla piscina galleggiante e un bar bistrot con terrazza affacciata direttamente sul giardino e sul lago. A Bergamo, poi, è nuovissima la Terrazza Fausti, rooftop lounge bar sopra i Portici del Sentierone che fino al 3 agosto proporrà cocktail, champagne e vini al calice nonché tapas, primi piatti, secondi di carne e di pesce e hamburger gourmet (da giovedì a sabato, dalle 18 alle 2).
Dalla Lombardia al Lazio, spostiamoci nella capitale. Ha appena pochi giorni di vita il rooftop bar Cielo dell'Hotel de la Ville di Roma, albergo acquisito, ristrutturato e riaperto dal Gruppo Rocco Forte Hotels.
E sta per cambiare offerta di food pairing la Terrazza Molinari al sesto piano dell'hotel The First Roma, cocktail bar regno di Valeria Bassetti e costola del ristorante Acquolina che, proprio in questi giorni, è stato affidato allo chef stellato romano Daniele Lippi.

riproduzione riservata ®
Giovedì 30 Maggio 2019, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA