Poporoya Sushi bar, il decano della cucina giapponese a Milano non si è più evoluto
di Il Cavaliere Nero

Milano: Poporoya Sushi bar, il decano della cucina giapponese non si è più evoluto

Quarant’anni fa era il primo sushi bar della città. Ma oggi per riconquistare il primato deve correre ai ripari. Oggi, infatti, gli resta il nome che ricorda anni in cui se volevi mangiare sushi, chirashi e uramaki questo era il posto giusto. Ti mettevi in fila e ti accomodavi al bancone per fare subito un viaggio in Giappone con i piatti del maestro Shiro. Peccato che Poporoya si sia fermato lì: non è stato al passo con le evoluzioni che la cucina giapponese nel frattempo ha fatto in Italia e a Milano soprattutto. Ora i piatti sono approssimativi. Il servizio frettoloso e poco curato non in linea con tante altre realtà nipponiche. Sushi, sashimi, yakitori, chirachi, tofu, zuppe di miso senza grande qualità. Riso insipido, stopposo, preparato senz’arte e alla velocità della luce. E il prezzo? Per quel che offre in questo momento appare troppo alto.

Poporoya Sushi Bar - via Eustachi 17, Milano

Mercoledì 20 Novembre 2019, 06:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA