L'Alchimia a Milano: il ristorante cambia lo chef e la qualità ne risente
di Il Cavaliere Nero

L'Alchimia a Milano: il ristorante cambia lo chef e la qualità ne risente

Qui si sono persi per strada. Ovvero, forse non hanno imboccato quella giusta. Perché se vero è che hanno preso la stella Michelin in meno di un anno dall’apertura (segnalata proprio su queste pagine), è pure vero che lo chef che guidava la cucina è andato via. È stato sostituito. Ma il rimpiazzo non è stato per niente facile. Il cambio dello chef si sente. I piatti non sono da premio, nonostante alcuni siano quelli “storici”. Il servizio non è dei migliori, a tratti freddo e con poca attenzione. A tratti disorganizzato. E i tempi di attesa sono lunghi. Forse bastava cambiare strada e percorrerne una totalmente nuova. Almeno non si soffriva del paragone. Un vero peccato, visto che il locale era anche bello nella forma.

L’Alchimia ristorante - viale Premuda 34 - Milano

SEGNALACI IL RISTORANTE DOVE TI SEI TROVATO MALE E IL MOTIVO.
SCRIVI A ilcavalierenero.leggo@gmail.com

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 4 Marzo 2020, 07:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA