Dieta, la Top Ten degli sport brucia grassi: dal paddle alla corsa ecco quante calorie (e chili) si perdono

Video

«Ho bisogno di movimento fisico, altrimenti il mio carattere si guasta». Era questo il presupposto con cui Lev Tolstoj amava vivere e questa frase è quella che ci dovrebbe dare la spinta per iniziare questo settembre in manie ra diversa. Energia, propositività e consapevolezza. Per ritrovare questi elementi è necessario stare bene con se stessi e tutto parte dal benessere fisico. Le diete sono utili, anzi fondamentali, purchè supportate da una costante e utile attività fisica. Quindi visto che questo è il mese in cui tutto riparte, scegliamo lo sport più giusto per i nostri obiettivi e le nostre possibilità. Ed ecco la domanda che sorge spontanea: Chi di noi non si è mai chiesto quali sono gli sport che fanno dimagrire più degli altri? Diciamoci la verità siamo tutti alla ricerca delle attività che più ci piacciono e con cui ottenere la perfetta forma fisica, tuttavia, spesso non siamo a conoscenza di tutti gli altri sport che fanno dimagrire, ovvero di quegli sport ideali per bruciare centinaia di calorie in una sola sessione di allenamento. Proprio per questo motivo abbiamo creato la nostra Top Ten degli sport brucia grassi quelli che fanno perdere più calorie, quindi chili.

 

Dieta di settembre, come perdere 10 chili: menù (e trucchi) per ripartire al meglio

 

Gli sport brucia grassi, alleati della dieta

Spesso ci si mette a dieta, seguendo regimi alimentari anche stringenti perchè si pensa che mangiare poco sia l'unico modo per dimagrire. Ebbene, non è così. Per dimagrire occorre mangiare e muoversi nel modo giusto. Se si vuole veramente dimagrire bisogna necessariamente agire su 2 fronti: alimentazione e attività fisica, entrambe adeguate e personalizzate. 

Questo sport fa dimagrire e rende più intelligenti, lo dice la scienza

 

Come approcciarsi all’attività fisica: consigli

Non partite dall'acquistare il più bel completino sportivo, ma prima di iscrivervi in palestra andate dal medico. Soprattutto se avete uno stile di vita sedentario, prima di intraprendere qualsiasi tipo di attività fisica è importante che vi sottoponiate a un controllo medico che valuterà il vostro stato fisico e in particolare la salute del vostro apparato muscolo-scheletrico e di quello cardiocircolatorio: un elettrocardiogramma sotto sforzo potrà inoltre dirvi qual è la massima intensità che il vostro fisico può sopportare.

Dieta del Supermetabolismo, -10 kg in un mese: menu e ricette del regime alimentare consigliato da Jennifer Lopez

1. Prima di intraprendere qualsiasi tipo di attività fisica è meglio sottoporsi ad una visita medico-sportiva .

2. Evitate attività a forte impatto articolare (ad una certa età lo è anche la corsa) che possono sollecitare eccessivamente le articolazioni; preferite sport come il nuoto, il ciclismo e la camminata ricordando che gli sport da terra sono gli unici in grado di favorire il metabolismo del calcio e contrastare l’osteoporosi.

3. Se siete fuori allenamento, praticate l’attività aerobica prima con un’intensità bassa e poi c ercate di raggiungere gradualmente un’intensità adeguata , per un ottimale consumo di grassi.

4. Prevedete inizialmente delle piccole sessioni da 10 minuti che possono essere intermezzate da delle pause brevi. Aumentate poi pian piano la durata del lavoro aerobico protraendolo continuativamente per 20 minuti, 30 minuti e così via, fin dove il vostro stato di allenamento arriva senza causarvi troppe difficoltà.

5. Includete qualche esercizio di stretching per migliorare la vostra flessibilità, ma evitate il fai da te, l’allungamento muscolare e tendineo vi deve essere insegnato da un esperto. Se gli esercizi non sono praticati in modo corretto possono provocare stiramenti e altri danni articolari.

6. Gli esercizi di rinforzo muscolare , oltre che incrementare il metabolismo basale, in generale possono aumentare la massa muscolare nei giovani e tonificare, rendere più forte e resistente quella delle persone meno giovani.

7. Evitate di allenarvi durante le ore più calde del giorno in estate o in ambienti troppo umidi o freddi in inverno

8. Bevete almeno 2 litri di acqua al giorno e durante gli allenamenti assicuratevi di bere frequentemente piccole quantità per volta.

9. Scegliete la giusta attrezzatura e vestiario . In caso di camminata o jogging scegliete superfici piane, con calzature appropriate per evitare infiammazioni o dolori muscolari. Se andate in bicicletta dotatevi di un casco.

10. Non limitatevi alla sola seduta in palestra o ai vostri minuti di sport quotidiani: sfruttate ogni occasione per muovervi .

11. Accostate all’esercizio fisico un’equilibrata alimentazione, che sia ricca di acqua, fibre e nutrienti in equilibrio tra loro . Per le diete dimagranti affidatevi ad un medico nutrizionista. 

Dieta pre-matrimonio, -5 kg in 5 giorni: la forma perfetta per spose e invitate

Lo sport da scegliere

Ora visto che la palestra aspetta la nostra quota associativa (sempre che siate muniti di Green pass) ecco gli sport da preferire per dimagrire (da fare anche all'aria aperta). 

1. Lo Sci di fondo. Dobbiamo guardare avanti, lasciare da parte il costume e cominciar a pensare al cambio stagione, quindi partiamo da uno sport che anche se per ora può farci venir caldo solo a guardare i guanti, è perfetto per dimagrire. Lo sci di fondo è uno sport che sollecita tutti muscoli. Più fa freddo, più il corpo brucia calorie per riscaldarsi. Quindi sei ancora in tempo per prenotare il viaggio in montagna per ritrovare la forma! Per chi è ideale? Per chi pratica sport durante l’anno e ha una buona condizione fisica. Se hai voglia di praticarlo per la prima volta quest’inverno, ti consigliamo di prenotare un maestro per le prime lezioni.

Quante calorie si perdono? Attività intensa: 1125 Kcal/ora Attività moderata: 545 Kcal/ora.

 

2. CorsaCorrere fa lavorare quasi tutti i muscoli e rinforza notevolmente il cuore (visto che anche quest'organo è un muscolo). Questo sport bruca grassi è consigliato a quelli – uomini e donne- che hanno problemi di pancia. Se vuoi intraprendere questo sport e non pratichi un’attività fisica da molto tempo, il consiglio è di sottoporti ad una visita dal cardiologo. La prima settimana rischia di essere faticosa perché non è cosi semplice trovare il proprio ritmo ma dopo qualche tempo chi pratica jogging (così dicono) sostiene di provare una sensazione di piacere nel correre.
Sicuramente, fondamentale è praticare la corsa regolarmente, naturalmente senza forzare: per la prima settimana si consiglia di correre una volta sola, facendo sempre stretching prima e dopo, la seconda settimana si possono programmare 2 uscite per poi arrivare a 3 la terza settimana. Più spesso si corre e meno ci si sente stanchi.
 Adatto per chi non ha problemi di articolazioni e ha il cuore in buona salute.

Quante calorie si perdono? 850 Kcal/ora (correndo a una velocità di 8 min per miglio, ovvero 5 min per km: un miglio equivale a 1.6 km) 

 

3. CrossFit. Il terzo posto della nostra classifica è occupato dal CrossFit. Questo sicuramente non è uno sport per tutti. Grande intensità e sforzo fisico per questo le lezioni di CrossFit possono avere anche una durata inferiore che si assesta intorno ai 30 minuti. Il CrossFit è un workout funzionale caratterizzato da un’alta intensità e ad intervalli, in cui si usano varie attrezzature come bilancieri, kettlebell, pesi, manubri e palle mediche. Un programma di allenamento di questo tipo alterna varie fasi, tra cui il WODe il Tabata, composto da più esercizi scelti di volta in volta dal trainer. Tra gli esercizi più diffusi per la disciplina rientrano gli air squat, push-up, deadlift, pull-up, salti, affondi e dips. essendo uno sport che richiede al fisico un'altà intensità nel CrossFit è molto facile farsi male e per questo non è uno sport adatto a chiunque, soprattutto per tutto coloro che hanno problemi alla postura o alle articolazioni. Per ridurre al minimo le possibilità di infortunio è necessario indossare un abbigliamento che consenta facilità di movimento e che, al tempo stesso, dia il giusto supporto alla schiena e alle articolazioni. Fondamentale farlo solo se seguiti da un insegnante (almeno all'inizio). Ancora è opportuno capire bene come eseguire l’esercizio e mantenere una postura corretta. Tra i benefici dell’attività troviamo sicuramente l’alto dispendio calorico; un miglioramento dell’attività cardiovascolare; la stimolazione dell’ipertrofia muscolare ed un aumento della forza; un aumento della resistenza muscolare.

Quante calorie si bruciano? Dalle 514 alle 700 kcal per ogni ora di allenamento. 

4. Lo SquashÈ uno sport brucia grassi completo che rinforza il cuore, migliora l’elasticità dei muscoli e sviluppa i riflessi. Per chi è adatto? Per gli sportivi e per chi non ha problemi cardiovascolari perché la pratica dello squash provoca accelerazioni cardiache. Questo sport necessita anche di una grande concentrazione, quindi ti consiglio di iniziare col tennis prima di provare quest’attività, se non l’hai mai praticata. È comunque ideale per chi è in buona salute e sente il bisogno di sfogarsi e rilassarsi. 

Quante calorie si perdono? In media 820 Kcal/ora.

5. Salto con la corda. Chi da bambino non ha giocato a saltare con la corda? Ebbene sì dobbiamo tornare a farlo. I vantaggi sono molteplici! Saltare alla corda ti mette di buon umore. Inoltre è uno sport pratico che si può fare dappertutto, basta avere in borsa una corda. D’inverno, quando piove, si può praticare a casa e a primavera al parco. I benefici sono numerosi: migliora l’equilibrio la resistenza aiuta anche la postura. Per chi è ideale? Per tutti, uomini e donne, tranne chi è in forte sovrappeso e ha problemi di articolazioni, problemi di schiena e problemi cardiaci. È fondamentale avere gli attrezzi giusti. Scegli la corda in funzione della tua altezza. ecco come capire quale sia la misura ideale: fai passare le corda sotto i piedi, posizionati esattamente a metà della sua lunghezza, afferra i manici e tirali verso l’alto fino a raggiungere la massima estensione: se i manici arrivano al petto, la corda è giusta, altrimenti è troppo corta. Altro consiglio importante: indossa sempre scarpe da ginnastica per ammortizzare la caduta dopo ogni salto, in modo da non farti male alla schiena. 

Quante calorie? Attività moderata: 680 Kcal/ora Attività intensa: 815 Kcal/ora.

4. Cycling. Il cycling è lo sport per eccellenza che fa dimagrire. Perché pedalare fa lavorare i muscoli, le articolazioni delle gambe e la cintura addominale. È uno sport brucia grassi ottimale per aumentare la tua capacità respiratoria e cardiaca. Si può praticare tutto l’anno, anche organizzando passeggiate piacevole durante il week end. È adatto a tutti, uomini e donne, tranne a chi ha problemi alle articolazioni, ed è possibile praticarlo anche se non fai attività fisica da molto tempo. Per chi è in forte sovrappeso è da preferire alla corsa perché il corpo e le articolazioni subiscono meno traumi. 

Quante calorie si bruciano? Attività moderata: 570 Kcal/ora Attività intensa: 850 Kcal/ora.

5. Sup (STAND UP PADDLE). fa tendenza (un post mentre lo si pratica può valere centinaia di like) e fa benissimo al fisico. Il Sup è un altro allenamento completo ed ideale per il dimagrimento. Questo sport altro non è che una variante a metà strada tra il surf e la canoa, da praticare in acqua su una grande tavola e con l’ausilio di una pagaia. Con tale disciplina si allena in modo equilibrato tutta la muscolatura del corpo dunque braccia, addome e gambe. La facilità con cui si pratica e il divertimento che ne deriva, hanno contribuito alla sua vasta diffusione negli ultimi anni. Tra i benefici dell'attività troviamo di sicuro un miglioramento dell’equilibrio e della coordinazione motoria. 

Quante calorie si perdono? In un’ora oscilla tra le 615 e le 708 kcal.

6. Paddle. È vero lo sport è fatica, ma se parliamo di attività sportiva nel 2021 non possiamo non citare il Paddle. Fa bene al cuore e alle relazioni sociali. In voga da qualche anno questo sport (lontano cugino del tennis) è adatto a tutti e può essere praticato sia in 2 che in 4. Per la pratica del paddle c’è bisogno di attrezzature specifiche, ovvero racchette a piatto pieno e palle da tennis. Tale sport si fa in un campo da 20x10 metri, circondato da reti e vetrate sulle quali si può far rimbalzare la palla. Anche questa attività è famosa poiché - oltre ad essere divertente e semplice da imparare - apporta tanti benefici fisici: sviluppa i riflessi; migliora la flessibilità e l’elasticità muscolare e rinforza il cuore.

Quante calorie si bruciano? Tra le 650 e le 750 kcal per ogni ora di gioco.

7. NuotoIl nuoto snellisce il corpo allungandolo la muscolatura, principalmente le gambe, le braccia e gli addominali. Il fatto di essere immersi in acqua facilita il lavoro perché ci si sente leggeri ma attenzione: i muscoli lavorano comunque tanto perché la pressione dell’acqua intensifica lo sforzo. Per chi è adatto? Per tutti. Ebbene sì, il nuoto è lo sport ideale per bruciare grassi e snellire la silhouette. Nessun trauma per le articolazioni e la possibilità di praticarlo ognuno al proprio ritmo! Chi è in forte sovrappeso potrà bruciare tante calorie sentendo meno la fatica perché l’acqua alleggerisce il peso del corpo. Chi soffre di osteoporosi sentirà i benefici perché il lavoro in acqua permette di fare movimento senza sollecitare troppo le articolazioni. Consigliato anche per le donne in gravidanza. 

Quante calorie si perdono? Attività moderata: 545 Kcal/ora Attività intensa: 680 Kcal/ora

8. Arrampicata. Niente questo resta uno degli sport più adrenalinici e stimolanti per la perdita di peso. Con l’arrampicata si lavorano egregiamente i muscoli delle braccia e delle gambe in aggiunta al core, la cui attivazione è necessaria per guadagnare maggiore stabilità sulle sporgenze e durante gli slanci. I benefici dell’arrampicata si riscontrano sia dal punto di vista fisico - grazie ad un aumento dell’agilità, della forza e della resistenza - che sul piano mentale, poiché è uno sport che pone davanti a sfide continue e che spinge a superare i propri limiti. L'arrampicata sviluppa forza e resistenza, le braccia che non sono abituate ad essere cosi sollecitate devono sopportare il peso del corpo e quindi il numero di calorie bruciate sale alle stelle. L’arrampicata, sia indoor che outdoor, aumenta l’agilità e l’elasticità e sviluppa la concentrazione. Per chi è perfetto? Per le persone che non hanno problemi di articolazioni. Non è invece consigliato a chi è in forte sovrappeso perché sentirebbe troppo la fatica. Ottimo per chi soffre di depressione o per le persone che hanno una bassa autostima, perché l’obiettivo dell’arrampicata è quello di superare i propri limiti. 

Quante calorie si perdono? Attività moderata: 540 Kcal/ ora Attività intensa: 750 Kcal/ora.

9. CanottaggioPerché è consigliato e fa bene? Perché il canottaggio migliora la postura e aumenta la massa muscolare. Un ottimo programma di cardiofitness ed una valida alternativa alla corsa per chi non ama troppo correre. Si può praticare da soli oppure in coppia. È uno sport completo perché fa lavorare tutti i muscoli. Aumenta la potenza e la resistenza, migliora la capacita motoria e la resistenza allo stress e allo sforzo. Per chi? Se non sai nuotare, non lasciarti tentare dal canottaggio! Se invece ami l’acqua e non soffri il freddo, questo è lo sport giusto per te. Sconsigliato a chi soffre di problemi alla schiena (tipo lombaggine) e a chi ha problemi cardiaci.

Quante calorie? Attività intensa: 580 Kcal/ora Attività moderata: 650 Kcal/ora.

10. BoxeIl pugilato si presenta come uno sport equilibrato e completo, capace di far lavorare in contemporanea gambe, addome e braccia ed è particolarmente adatto per scaricare lo stress. Presenta differenti benefici come un aumento dell’agilità e della resistenza ed un notevole incremento della forza. La boxe fa bene al corpo e allo spirito. La boxe o pugilato e’ uno sport completo che sviluppa in armonia la muscolatura, aumenta la resistenza, migliora i riflessi e l’agilità. Richiede tanta energia perché si è sempre in movimento. Per chi va bene? Per uomini e donne che sono allenati e amano il dinamismo. Da evitare se hai problemi cardiaci o visivi. Questo sport è raccomandato alle persone nervose che hanno bisogno di sfogarsi. Ottimo anche per imparare il self-control e per superare le proprie paure.

Quante calorie? Attività moderata: 615 Kcal/ora Attività intensa : 815 Kcal/ora

Video

 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 6 Settembre 2021, 15:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA