Castello di Corbara, il Merlot matura sulle rive del lago
di Alessandro Brizi

Castello di Corbara, il Merlot matura sulle rive del lago

Nato come bacino artificiale lungo il Tevere, il Lago di Corbara è oggi una delle zone vinicole più vocate dell’Umbria. Tra i vini spiccano i rossi: potenti, gagliardi e morbidi. Il Merlot Riserva di Fernando Patrizi, patron di Castello di Corbara, rappresenta al meglio tali qualità e il “carattere” stesso del lago. Figlio di un’antica vigna di 5 ettari (Villa de Coronis) che produce esigue quantità di uva, dopo una maturazione di 16 mesi in tonneau (botti da 500 litri), si presenta nel calice di color rubino intenso e profondo. Decisi e accattivanti i profumi di more, amarene e prugne, quindi pepe, ginepro e spezie dolci. Il sorso è pieno, setoso, fruttato, denso e di grande piacevolezza. Da abbinare con spalla di agnello al forno.

CASTELLO DI CORBARA. castellodicorbara.it Lago di Corbara DOC Merlot De Coronis 2017 Uva: Merlot 100% Alc. 14% Euro 24 - Servizio: 18 °C, calice grande


Ultimo aggiornamento: Giovedì 23 Aprile 2020, 06:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA