Ostia, da Džeko al Trio Medusa tutti pazzi per Mikychef

Ostia, da Džeko al Trio Medusa tutti pazzi per Mikychef

Spaghettone burro e alici, Gambero rosso di Mazara, crudo misto e tartelletta al limone. Tutto rigorosamente consumato nel privé vista porto. Per chiudere, alle poltroncine “total white” sulla banchina, con un amaro a base di brandy citrus e mint. È questo il pranzo da campione del capitano dell’AS Roma, Edin Džeko, habitué dopo gli allenamenti e non prima delle ore 14:30, con sua moglie Amra, del Lux Restaurant, il nuovo salotto del gusto di Ostia Lido dove è approdata la celebrity chef romana Micaela Di Cola, volto di Rai 2 a “Detto Fatto” e anche nota come Mikychef. 

 

 

 

L’indirizzo gourmet di proprietà dell’ imprenditore Alessandro Fraschetti, che affascina a suon di piatti di pescato locale creati con il savoir faire al femminile della cuoca “pasionaria”, a capo di una brigata di uomini, delizia i buongustai con i sapori della tradizione proposti in chiave moderna.

 

Giorno dopo giorno conquista volti noti dello spettacolo, da Furio Corsetti del Trio Medusa (pazzo per la tartare di salmone affumicato e la caprese nella versione che non ti aspetti di Mikychef) ad Anna Tatangelo, ma anche Enzo Salvi e Vittorio Cecchi Gori, fino a Matt Dillon. Micaela, Executive chef del Lux, è arrivata qui dopo un colloquio tipico dell’era Instagram: è stato un suo like a una foto sul profilo del locale dove si lanciava la caccia al nuovo chef, infatti, a non passare inosservato e a decretarla, dopo un solo incontro, come la figura giusta per questo progetto.

 

«Puntiamo a riappropriarci del territorio e a restituire a Ostia l’immagine che merita. Basta con i cibi esca per i turisti. Vogliamo che il litorale della Città eterna torni a essere terra fulgida di interesse, per gli scavi antichi, per il suo mare e, soprattutto, per l’offerta della ristorazione, racconta Micaela, pronta ai blocchi di partenza con il suo cappello da chef che nasconde i capelli neri da Pocahontas e le sue irrinunciabili scarpe antinfortunistica color rosa. Con lei, in questa avventura, come in una sorta di Charlie’s Angels del litorale romano, ci sono anche Silvia Leone, General manager del locale e Anna De Fazio, Responsabile eventi e cerimoniale, con grande esperienza all’estero da Las Vegas a Londra fino a Montecarlo.


Ultimo aggiornamento: Sabato 13 Marzo 2021, 10:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA