Carlo Cracco, la sua pizza Margherita "rivisitata". Anche nel prezzo. Ed è subito polemica social

Carlo Cracco, la sua pizza Margherita "rivisitata". Anche nel prezzo. Ed è subito polemica social

  • 108
    share
Lo chef pluristellato Carlo Cracco ha proposto una rivisitazione della pizza Margherita nel suo nuovo ristorante in Galleria Vittorio Emanuele a Milano.

Nell'angolo bar-bistrot del locale si serve la pietanza il cui impasto è molto diverso dal solito: contiene diversi cereali combinati alla farina per renderla croccante e la salsa di pomodoro è più densa: assomiglia al ragù e prevede anche pomodorini confit.





Anche la mozzarella, di bufala, è servita a fette spesse sulla base, e quindi non è filante. A completare il tutto, semi di basilico anziché le consuete foglioline. La pizza così rivisitata dallo chef stellato è inserita nella sezione "Snack" del menù.

Il "funerale" a Carlo durante Masterchef

Il costo? 16 euro. Sui social molti napoletani (e non) si lasciano andare a commenti e facili ironie sull'argomento dopo la pubblicazione su Fanpage.it dell'esperienza fatta da un inviato del giornale online. 
Venerdì 9 Marzo 2018 - Ultimo aggiornamento: 10-03-2018 12:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-03-10 14:43:44
Anche gli ingredienti sono più costosi e meno facilmente reperibili però!
DALLA HOME