Teramo, tre giovani in bici investiti da un'auto dopo la festa: 22enne gravissima, anche l'amico in rianimazione

Tre giovani in bici investiti da un'auto dopo la festa: ragazza di 22 anni gravissima, anche l'amico in rianimazione

Investiti mentre tornavano a casa, in bici, dopo una festa estiva tra amici. Due ragazzi sono gravissimi, una terza giovane è rimasta quasi illesa ma è sotto choc dopo essere stata travolta da un'auto alle 4,15 del mattino lungo la statale Adriatica, in località  Scerne di Pineto, in provincia di Teramo. La più grave è una ragazza di 22 anni (F.D.B.), di Roseto degli Abruzzi,  studentessa a Roma: la giovane è ricoverata in Rianimazione, all'ospedale “Mazzini” di Teramo. E' stata operata nella notte, le sue condizioni sono critiche. In sala operatoria anche l'amico di 21 anni (S.O.),  anche lui di Roseto e ricoverato in rianimazione. Per entrambi la prognosi è riservata. I due giovani sono stati sottoposti a due lunghi e delicati interventi neurochirurgici dell'equipe medica del Mazzini di Teramo.

Amici da sempre i tre stavano tornando a casa, insieme, in sella a una bici, nella vicina Roseto. Nei pressi della rotonda della zona industriale, sul viadotto che attraversa il Vomano, sono stati travolti dall'auto: la prima a essere stata colpita dalla Fiat Panda, che in quel momento procedeva nella stessa direzione dei tre ragazzi in bici, è stata la 22enne che fortunatamente ha riportato meno danni degli altri amici. Poi c’è stato l’impatto con la bici con gli altri due ragazzi: è stato violentissimo. Il conducente dell'auto si è fermato a soccorrerli. Sul posto sono intervenute tre ambulanze, da Roseto degli Abruzzi, Silvi e Atri, insieme ai carabinieri. 

Sull’asfalto, al momento dell’arrivo dei carabinieri, pare non ci fossero segni di frenata. Come da prassi l’automobilista è stato sottoposto ai test per verificare se guidasse sotto l’effetto di alcool o di sostanze stupefacenti, ma per i risultati bisognerà aspettare. Tra le ipotesi c’è anche quella di una distrazione alla guida o l’elevata velocità.


Ultimo aggiornamento: Martedì 23 Agosto 2022, 09:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA