Il giallo del "Gratta e Vinci" da cinque milioni a Bussi: parte la caccia al vincitore

Il giallo del "Gratta e Vinci" da cinque milioni a Bussi: parte la caccia al vincitore

di Floriana Bucci

Due giorni vissuti con la speranza di avere in paese, a Bussi, in provincia di Pescara, un fortunato che ha sbancato il “Gratta e Vinci” con ben 5 milioni di euro. Due giorni di attesa di una conferma che al Bar Mariamela fino a ieri sera non è arrivata. L’illusione che ha tenuto con il fiato sospeso il paese intero nasce da una telefonata arrivata martedì a una dipendente dello storico bar di via della Repubblica, di proprietà di Danilo Bucci. Dall’altro capo una voce, prefisso 06 e provenienza Lottomatica, annuncia che nel suo bar è stata realizzata una vincita di 5 milioni di euro con un biglietto Maxi Miliardario da 20 euro. Il bar è affollato, è sulla strada principale e vi fanno tappa tanti automobilisti diretti all’Aquila. La notizia, captata dei clienti presenti, si diffonde in un baleno. Dopo poche ore tutti sanno che, in paese o nei dintorni, c’ è un super milionario. Troppo bello per essere vero. E soprattutto troppi quei milioni per una sola persona.

Teramo, “mister Fortuna” gioca un euro e vince un milione. Ecco chi potrebbe essere


LA CURIOSITÀ La curiosità corre sui social e affolla il bar Mariamela. Da Bucci nessuna conferma. Più volte in passato, come tanti titolari di bar, ha ricevuto telefonate del genere, anche se non di vincite di questo livello, che poi si sono rivelate scherzi di cattivo gusto. E adesso vuole andarsi cauto, vuole aspettare che sul terminale della Lottomatica compaia la vincita. Fino ad allora non si pronuncia. Certo la telefonata con prefisso 06, quindi Roma e quindi sede del Monopolio, farebbe pensare che sia vera. Martedì sera nessuna nuova. Così anche ieri mattina e ieri sera. Intanto a scorrere sul web le ultime vincite del Gratta e Vinci fino al 29 maggio si scopre che un fortunato milionario, che ha centrato i 5 milioni con un biglietto Maxi Milardario, c’ è. È in provincia di Roma e la vincita è avvenuta tra il 27 e il 29 maggio. E allora che cosa c’entra il Bar Mariamela di Bussi sul Tirino? Che qualcuno, da Roma, si sia preso la soddisfazione di fare uno scherzo del genere?


IL MISTERO Il mistero resta, ma i milioni, almeno per quello che è dato sapere fino a ieri sera, non hanno preso la strada di Bussi. E nemmeno le volte precedenti. Episodi fotocopia. Stesso annuncio telefonico trionfale, stessa bufala. Ad ogni modo per due giorni il paese ha vissuto il suo momento di gloria. Pur non avendo la conferma ufficiale della vincita, il pensiero di tutti era la speranza che possa trattarsi di un residente. Comunque nessuna caccia al probabile vincitore. Certo, i clienti che comprano biglietti da 20 euro non è che siano poi tanti. Difficile anche solo immaginare che uno dei clienti abituali possa da un giorno all’altro diventare super milionario. Difficile immaginare cinque milioni di euro tutti insieme. Nell’ex paese fabbrica si accontenterebbero di molto meno.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 3 Giugno 2022, 10:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA