Il Vizietto al Sistina con la strana 
​coppia Columbro-Iacchetti
di Claudia Faggioni

Il Vizietto al Sistina con la strana
coppia Columbro-Iacchetti

Con un tema più che mai attuale torna Il Vizietto - La cage aux folles della coppia Enzo Iacchetti e Marco Columbro, che chiudono sul palco del Sistina due anni di tournee in giro per l'Italia.





Portato in scena per la prima volta nel 1983, il musical di Jerry Herman e Harvey Fierstein - adattamento dell'opera teatrale di Jean Poiret dalla quale fu tratto il celebre film con Ugo Tognazzi e Michel Serrault - racconta dell'amore ventennale tra Renato e Albin, una coppia omosessuale che gestisce un locale a Saint Tropez. «Il Vizietto è una commedia che non tramonta mai» ha spiegato il regista Massimo Romeo Piparo. «Il messaggio è ancora attualissimo, affrontiamo temi come l'omosessualità e le coppie di fatto in maniera schietta, chiara e divertente».



«Sono alquanto scandalizzato dal fatto che questo spettacolo lanci ancora dei messaggi» ha poi ammesso Iacchetti. «Il messaggio lo lanciava quarant'anni fa, ma a differenza di altri paesi da noi ancora non è stato recepito…». Tra calze a rete e paillettes, Iacchetti ha fatto suo il personaggio della drag queen Zazà, alter ego di Albin.



«Ho creato una Zazà iacchettiana, non volevo copiare nessuno e sto molto attento a interpretare il mio personaggio senza valicare la sottile linea rossa che cade nella macchietta. E poi canto cinque canzoni, e pare che le canti anche benino» ha aggiunto l'attore, in scena con il figlio Martino. «Si era presentato al provino senza dirmelo e con un altro nome. Nessuno sapeva fosse mio figlio prima che venisse scelto». «Al termine delle repliche finiranno entrambi in analisi, perché sul palco Martino chiama Enzo “mamma”» ha scherzato Columbro, che interpreta Renato.



In scena ci sarà anche il ballerino e coreografo statunitense Russell Russell, che si esibirà insieme ad un corpo di ballo di quattordici elementi, tra cui vere drag queen. Tutti danzano sui tacchi a spillo coreografati da Bill Goodson e cantano con voci da soprano diretti dal Maestro Emanuele Friello.



DOVE, COME, QUANDO Il Vizietto - La cage aux folles, da stasera al 2 novembre al teatro Sistina, via Sistina 129, biglietti da 34 a 44 euro, info 064200711 e www.ilsistina.it
Giovedì 23 Ottobre 2014 - Ultimo aggiornamento: 24-10-2014 09:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME