Fiumicino, tempi record per la nuova pista 3: 
​"Lavori completati con la massima sicurezza"
di Francesca Ortolani

Fiumicino, tempi record per la nuova pista 3:
"Lavori completati con la massima sicurezza"

Si sono conclusi lo scorso 17 ottobre i lavori di riqualificazione della pista 3 dell'aeroporto di Fiumicino. L'intervento si è articolato in due fasi: riqualifica delle vie di rullaggio per pista provvisoria (6 mesi e 27 milioni di spesa) e ripristino portanza e ripavimentazione pista 3 (5 mesi con un costo di 45 milioni).





I lavori sono stati presentati ieri dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, Vito Riggio, presidente Enac, Giovanni Castellucci Amministratore Delegato Atlantia, Lorenzo Lo Presti ad di Aeroporti di Roma e Luca Cordero di Montezemolo presidente di Alitalia. «Con la riqualificazione della pista 2? che si è svolta nel corso del 2014 con un costo di 24 milioni - ha detto Castellucci - abbiamo messo in sicurezza le piste dell'aeroporto con un intervento veloce e che ha dato disturbi limitati di traffico».



«Tra i tanti investimenti già realizzati e in corso - ha aggiunto Lo Presti - oggi abbiamo completato un investimento di 72 milioni di euro. Sono infrastrutture indispensabili perché il traffico è in crescita». Il piano investimenti di Adr prosegue con la consegna entro il 2016 dell'avancorpo del terminal 3 e del molo F, la riqualificazione ?tra il 2016 e 2017 del T3 e l'estensione entro il 2019 del terminal 1 e del molo A.

«Questi interventi - ha sottolineato Castellucci - porteranno l'incremento della capacità da 35 a 57 milioni di passeggeri, l'imbarco senza bus ma via finger per almeno l'85 per cento dei voli già dal 2020 e l'aumento della superficie a disposizione dei passeggeri (90mila metri quadri di terminal nel 2016 e 70mila metri quadri in più nel 2019)».



«700 mln di investimenti tra il 2015 e il 2016 - ha detto Delrio - sono una scommessa importantissima che fa recuperare a Fiumicino la sua accoglienza e la capacità di smistamento dei passeggeri, dotandolo di terminal nuovi. Si vedrà fisicamente nei prossimi mesi quest'opera fondamentale che abbiamo accelerato».
Ultimo aggiornamento: 09:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA