Confcommercio ripulisce le vie dello shopping 
​a Roma: il primo intervento di decoro sull'Appia
di Flavia Scicchitano

Confcommercio ripulisce le vie dello shopping
a Roma: il primo intervento di decoro sull'Appia

Ramazze e vernice alla mano, i commercianti festeggiano da retakers. Per celebrare i suoi 70 anni, Confcommercio sceglie il decoro della città, ripartendo dalle vie dello shopping abbandonate allo sporco e al degrado. Si inizia con via Appia Nuova, nel tratto compreso tra piazzale Appio e piazza Re di Roma. Ieri mattina all'appuntamento per l'operazione pulizia di San Giovanni erano oltre un centinaio, commercianti, residenti e cittadini volontari dell'associazione RetakeRoma, adulti e bambini, anche i cani, insieme all'Ama e ai Pics.





In prima linea Rosario Cerra, il presidente di Confcommercio Roma e Lazio, anche lui in pettorina, pennello, spugnetta e secchio di vernice a portata di mano. «Abbiamo deciso di celebrare il nostro anniversario di settanta anni con un'azione concreta a favore della città. Molti di noi nel loro privato fanno qualcosa per il decoro – ha spiegato Cerra - ma l'idea era festeggiare un anniversario così importante in modo più strutturato, con il coinvolgimento di commercianti e imprese che creano valore per il territorio e la città di Roma, e la collaborazione dell'associazione Retake. L'operazione di riqualificazione partirà dalle vie dello shopping, questa volta però non dal centro storico ma da via Appia, una grande arteria commerciale romana, perché il nostro interesse riguarda l'intera città».



E allora via i manifesti abusivi logori dai cantieri della Metro C in piazzale Appio, via gli stickers dalle transenne, dai pali della luce e dalle fermate dei bus. Mano alle spugnette per cancellare i tags dalle saracinesche, alle palette per raschiare a fondo lo sporco, e passate di vernice per ridare colore omogeneo e idea di pulito. Ma questo sarà solo l'inizio. «Un'iniziativa di questo genere oltre ad aiutare la città aiuta anche la qualità della vita – ha aggiunto Cerra - e sono convinto che sarà una collaborazione proficua con sviluppi interessanti. Il nostro obiettivo è coinvolgere sempre più commercianti».
Lunedì 13 Ottobre 2014 - Ultimo aggiornamento: 08:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME