Rapina in villa. Come in "La vita è bella"
il papà protegge il figlioletto: "È solo un gioco"
di Angelo Ubaldi

Rapina in villa. Come in "La vita è bella"
il papà protegge il figlioletto: "È solo un gioco"

CAMERINO - Per un'ora una famiglia è ostaggio di una banda di rapinatori, il papà dice al figlioletto di 4 anni che si tratta di un gioco, i cattivi contro i buoni. E i cinque banditi armati e mascherati fammo meno paura.







È successo a Camerino, piccolo centro montano del Maceratese, dove un papà è riuscito a tenere a bada cinque malviventi, piomabati in casa all'ora di cena, e a non far impaurire il bambino di 4 anni che aveva cominciato a tremare quando ha udito i colpi provenire dal rustico. Era il rumore delle mazzate contro una finestra da dove la banda è poi entrata.

«Sono i cacciatori, stai tranquillo, non è nulla» ha detto il papà.







Poi i cinque sono entrati in casa. Accento straniero, armati di coltello e a volto coperto da passamontagna, hanno fatto irruzione alle 19 in una villa a Renacavata, nelle campagne di Camerino e sotto la minaccia di coltelli hanno costretto il proprietario, un geometra, ad aprire la cassaforte. La mamma era terrorizzata, il bambino di 4 anni guardava la scena stupito. Il papà, visto gli occhi spaventati del piccolo, ha riportato la scena alla dimensione del gioco. «Guarda papà, noi siamo i buoni, loro i cattivi e ora giochiamo tutti insieme qui in casa» ha detto il geometra al figlioletto.



Così per un'ora durante la quale i banditi hanno minacciato la moglie, rovistato in tutta casa e fatto anche uno spuntino mangiando frutta in cucina. Sono poi fuggiti con oggetti d’oro e 500 euro a bordo di un Suv di color bianco, dopo aver tagliato le gomme delle auto dei proprietari per evitare di essere inseguiti.



Appena è stato dato l’allarme è scattato il piano di controlli con l’ausilio dei carabinieri del reparto operativo di Macerata, in supporti ai colleghi della compagnia di Camerino, giunti sul posto per i rilievi. La caccia ai banditi è aperta.
Domenica 16 Novembre 2014, 15:14