Aereo Alitalia colpito da un fulmine, costretto
​ad un atterraggio di emergenza a Capodichino
di Melina Chiapparino

Aereo Alitalia colpito da un fulmine costretto
ad un atterraggio di emergenza a Capodichino

NAPOLI - Terrore a bordo del volo Alitalia AZ2016 colpito da un fulmine durante la rotta da Fiumicino a Linate.

Sono stati minuti da raggelare il sangue quelli trascorsi poco dopo le 9.00 di questa mattina per i passeggeri che per cause di forza maggiore sono atterrati a Capodichino. Una manovra di emergenza causata dal danneggiamento del muso anteriore dell'aeromobile colpito in pieno da un fulmine.







Sangue freddo e professionalità dei piloti hanno evitato il panico a bordo e riportato il velivolo nel primo aereoporto disponibile per un atterraggio di emergenza. Sul posto, a Capodichino si alternano da stamane, le forze dell'ordine inclusi vigili del fuoco e militari della Nato.



Anche operatori del 118 sono intervenuti per accertarsi che non ci fossero feriti o passeggeri traumatizzati. Non c'e stato alcun bisogno di soccorsi sanitari ed il veicolo è stato sottoposto alle verifiche tecniche per valutare l'accaduto e il danneggiamento riportato.
Mercoledì 19 Agosto 2015, 11:29