Tess, la donna che non sorride mai da 40 anni:
​ecco perché lo fa. "È una scelta di vita"

La donna che non sorride mai da 40 anni:
ecco perché lo fa. "Una scelta di vita" -Foto

Non sorride mai da 40 anni per ritardare l'avvento delle rughe. Tess è una donna di 50 anni che ormai da 40 non ride mai in nessuna occasione: non ride nelle foto, con gli amici, in situazioni felici, nessuno riesce mai a strapparle un sorriso.





Avere una pelle liscia e senza rughe per la donna, infatti, è molto più importante di qualche istante di felicità. La donna non è comunque priva di umorismo, semplicemente, confessa, ha fatto una scelta di vita.



«Faccio ginnastica facciale ogni giorno», ammette, «mi chiedono se uso botox, ma la verità è che dall'età di 10 anni non ho mai riso per evitare che il mio viso di increspasse». Alcuni medici ritengono, infatti, che limitare le espressioni facciali, dal sorriso all'essere imbronciati, possa limitare l'insorgere delle rughe.



Il motivo della rigidità di Tess nasce anche alla luce di un'educazione cattolica molto rigida, in cui alla bambina e alle sue compagne di scuola spesso veniva vietato di sorridere. I fidanzati e il marito di Tess si sono spesso preoccupati per la sua condizione, ma lei ripeteva essere una scelta consapevole. Con il tempo ha imparato ad accennare sorrisi, ma in modo molto delicatuo, senza che il suo viso si "arricciasse".



I commenti su Facebook








Lunedì 2 Febbraio 2015, 10:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA