Isis, la gabbia della morte: ecco l'arena dove
i bambini vengono addestrati alla jihad

Isis, la gabbia della morte: ecco l'arena dove
i bambini vengono addestrati alla jihad -Video

L'ultimo atto della propaganda di terrore dell'Isis è un video in cui giovanissimi combattenti incappucciati si affrontano dentro un'arena metallica come fossero belve, vengono aizzati da un soldato armato di bastone che cammina sopra i loro corpi e circondati da bandiere nere. In altre scene li si vede rompere mattonelle con la testa, compiere bizzarre lotte acrobatiche o strisciare dentro tubi metallici sotto una pioggia di fuoco.







Il video mira ad attrarre nuovi miliziani pronti a morire per la folle jihad perseguita dallo Stato islamico ed è l'ennesimo spot confezionato con il preciso scopo di "narrare" un Isis eroico e coraggioso, descrivendo la guerra per lo Stato islamico come occasione di riscatto personale e sociale.







Il direttore del Centro per la sicurezza e gli studi di intelligence della Buckingham University, Anthony Glees, ha spiegato al Sunday People che il target di questo genere di filmati sono gli stessi ragazzini ma soprattutto i loro genitori, magari preoccupati che i propri figli non possano avere alcun successo personale nel mondo occidentale e per i quali il diventare un guerriero dell'Isis può rappresentare un'alternativa.
Lunedì 22 Giugno 2015, 13:58