Isis, giovane a processo in Australia: 
​progettava attentato con un canguro-bomba

Isis, giovane a processo in Australia:
progettava attentato con un canguro-bomba

​Un ragazzo sotto processo a Melbourne, con l'accusa di aver progettato un attacco in stile Isis nel Giorno dei veterani, parlò della possibilità di legare dell'esplosivo ad un canguro e di farlo esplodere contro la polizia in una mail ad un complice in Gran Bretagna. Sevdet Ramadan Besim, 19 anni, fu arrestato con altri quattro complici l'anno scorso, una settimana prima delle celebrazioni dell'Anzac Day il 25 aprile, quando, secondo l'accusa, intendeva investire e decapitare un poliziotto. Se condannato il giovane, che si è dichiarato innocente, rischia l'ergastolo.

L'accusa in tribunale ha mostrato dei documenti da cui risulta uno scambio di mail con un complice in Gran Bretagna in cui il ragazzo affermava che si sarebbe potuto mettere dell'esplosivo in un canguro, dipingergli sul corpo il simbolo dell'Isis e farlo esplodere contro la polizia. Una corte britannica in ottobre ha condannato un ragazzo di 15 anni in relazione al complotto australiano per il Giorno dei veterani.
Giovedì 28 Gennaio 2016, 11:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA