Dal Brasile al resto del mondo: ecco l'esercito
cristiano che vuole sterminare gay e atei

Dal Brasile al resto del mondo: ecco l'esercito
cristiano che vuole sterminare gay e atei -Video

Se le ormai celebri 'Sentinelle in piedi' vi sono sembrate eccessivamente omofobe, iniziate a ricredervi.



In Brasile, infatti, la Chiesa Universale del Regno di Dio ha iniziato a reclutare diversi giovani volontari da inquadrare in un vero e proprio esercito: sono i cosiddetti Gladiadores do Altar. Sfilano in marce militari e si comportano come una vera e propria legione.











Dopo essersi espansi in tutta l'America meridionale, ora vogliono spostarsi anche in altri continenti. Alcune associazioni gay, però, accusano: «Ricordano le SS e vogliono sterminare gli omosessuali e gli atei». Anche il deputato brasiliano Jean Wyllys ha lanciato l'allerta: «Sono dei fondamentalisti, e il fatto che siano cristiani non li autorizza a minacciare violenze in questo modo. Di questo passo finiranno per lanciare i gay dalle torri, come fa l'Isis».



La replica delle associazioni vicine ai Gladiadores do Altar non si è fatta attendere: «Riteniamo assurdo considerare dei violenti e dei fascisti alcuni giovani volontari che fanno parte di organizzazioni simili all'Esercito della Salvezza o ai boy-scout, e che utilizzano i metodi e il linguaggio militari in maniera del tutto pacifica».



I COMMENTI SU LEGGO FACEBOOK


Mercoledì 18 Marzo 2015, 17:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA