Arrivano i nuovi iPhone XS e XS Max. Conto alla rovescia per la presentazione di Apple. Tutti i particolari del Gather round

Una presentazione ricca di novità, perché forse sarà il keynote in cui Apple mostrerà più oggetti in assoluto nella sua storia. Tantissime le voci che si sono rincorse negli ultimi giorni riguardo cosa la Mela mostrerà sul palco dello Steve Jobs Theater dell’Apple Park di Cupertino, nuova sede dell’azienda. Stiamo parlando dell'attesissimo Gather round. 
 
Tre nuovi iPhone

In rampa di lancio c’è il nuovo iPhone, anzi i nuovi iPhone, perché ormai è certo che saranno tre i modelli subito disponibili sul mercato. In attesa di scoprire fra poche ore - ore 19 italiane, con il live streaming della presentazione su Leggo.it – i nomi dei futuri smartphone, la certezza è che saranno due gli eredi dell’iPhone X. Finora si è parlato di iPhone XS e iPhone XS Max, che condivideranno quasi tutte le specifiche tecniche differenziandosi però nelle dimensioni: display da 5,8 pollici per il primo, schermo da 6,5 pollici per la versione Max. 


 
L’esemplare più grande conterà ovviamente su una batteria più capiente mentre per conoscere le nuove funzionalità bisognerà attendere il rilascio del sistema operativo iOS 12 (che avverrà tra poche settimane). Dalle immagini rilanciare in Rete, in particolare dal sito 9to5Mac, uno dei più specializzati sulle novità Apple, si nota la disposizione della fotocamera in alto sul lato sinistro in forma verticale che disporrà di un doppio obiettivo, come già visto con l’iPhone X. 
 
Come nella filosofia della Mela, che ci ha abituato ad avere edizioni con migliorie strettamente tecniche in seguito a versioni di dispositivi rinnovati nel design, questa volta possiamo attenderci uno smartphone la cui novità più rilevanti siano nascoste al suo interno. I prossimi iPhone saranno infatti i primi telefoni realizzati con tecnologia a 7 nanometri, sinonimo di un maggior numero di transistor racchiusi sotto la scocca e quindi di un incremento di potenza. 
 
Un probabile cambiamento dovrebbe avvenire con il rilascio del primo esemplare dotato di doppia Sim, ipotesi rafforzata dalla pubblicità dell’operatore China Telecom che ha utilizzato un testo eloquente: “Il nuovo iPhone sta arrivando e supporta la doppia Sim”. Forse verrà ampliato il taglio di memoria massimo, salendo a 512 GB, possibilità che come la doppia Sim potrebbe però essere riservata solo all’iPhone XS Max e limitata a certi mercati (in primo luogo la Cina). Confermata la colorazione oro, tra le più gettonate, domani potremmo vedere anche il primo iPhone blu.  
 
L’iPhone economico 

C’è attesa per scoprire come sarà il terzo iPhone, il successore dell’iPhone 8 già ribattezzato come modello economico. Prima di creare false aspettative, è bene sapere che l’aggettivo low cost non si sposa con il brand Apple - fresca del record di prima azienda a superare la soglia dei mille miliardi di dollari di capitalizzazione – anche tenendo a mente che il precedente dell’iPhone 5C (quello colorato con cover in plastica) non è passato alla storia come un successo. Per via delle funzioni e di prestazioni leggermente inferiori, l’iPhone 9 (nome provvisorio) sfoggerà un display da 6,1 pollici e costerà meno degli altri due, andando a posizionarsi in una fascia di prezzo inclusa verosimilmente tra i 600 e i 750 dollari. 


 
Apple Watch 

Altra certezza dell’evento Apple è il lancio del Watch di quarta generazione, che a differenza dei molti rivali ha venduto molto finendo per dominare il proprio segmento di mercato. Chissà se stavolta sarà quella buona per avere un orologio smart dotato di connettività LTE e quindi autonomo dallo smartphone. Al momento si sa che il nuovo Watch disporrà di uno schermo più grande rispetto al passato. 


 
AirPods

Tim Cook e i dirigenti Apple annunceranno probabilmente anche i nuovi AirPods, gli auricolari senza fili che sono diventati in breve tempo un riferimento per la categoria. Per migliorare la resa sonora del modello sul mercato ci si aspetta una funzione ad hoc per la cancellazione del rumore, mentre è difficile prevedere quale potrebbe essere l’eventuale prezzo di vendita.  

Leggi l'articolo su Leggo.it
Outbrain
Lo sposo scappa con i soldi delle buste: scoppia la rissa al matrimonio
Trapianto di faccia, uno dei medici dell'equipe è un precario che guadagna 2 mila euro lordi al mese
Nadia Toffa: «Il cancro è un dono, tutti possono sconfiggerlo». Scoppia la polemica
Scontro tra due bus all'uscita da scuola: morto un 14enne. Il "botto" e le urla in un video su Instagram
Grande Fratello Vip 2018, diretta prima puntata: Tutti i concorrenti in casa, Spogliarello sexy per Walter Nudo. Lory del Santo non c'è