Spagna, Marcelo patteggia con il fisco: 750 mila euro

Dopo Messi, Cristiano Ronaldo e Mourinho, è il turno di Marcelo: il laterale brasiliano del Real Madrid ha infatti trovato l'accordo con il Fisco spagnolo per i reati che gli erano stati contestati ed eviterà così di finire a processo. Lo riporta oggi 'El Mundo' secondo cui il giocatore ha accettato la condanna (con la condizionale) a quattro mesi di carcere a fronte del pagamento di poco più di 753 mila euro, pari al 40% della cifra evasa contestatagli. Marcelo, riferisce il quotidiano, si è recato stamattina in tribunale per ratificare l'accorso e chiudere il contenzioso che si riferisce all'anno fiscale 2013. Il patteggiamento sarà ora presentato alla Corte di istruzione di Alcobendas.
 

Leggi l'articolo su Leggo.it
Outbrain
Kenya, rapita Silvia Romano volontaria italiana di 23 anni in un attacco ad un mercato a 80 chilometri da Malindi.
Casamonica, al via l'abbattimento delle villette abusive
Bruxelles boccia la manovra italiana, la commissione apre la strada ad una procedura per deficit eccessivo. Salvini: Ci giocano contro
Estrazioni Lotto, Superenalotto e 10eLotto di martedì 20 novembre 2018: i numeri vincenti
Blocco di cemento lanciato da un ponte, automobilista colpito muore sul colpo