Spagna, Marcelo patteggia con il fisco: 750 mila euro

Dopo Messi, Cristiano Ronaldo e Mourinho, è il turno di Marcelo: il laterale brasiliano del Real Madrid ha infatti trovato l'accordo con il Fisco spagnolo per i reati che gli erano stati contestati ed eviterà così di finire a processo. Lo riporta oggi 'El Mundo' secondo cui il giocatore ha accettato la condanna (con la condizionale) a quattro mesi di carcere a fronte del pagamento di poco più di 753 mila euro, pari al 40% della cifra evasa contestatagli. Marcelo, riferisce il quotidiano, si è recato stamattina in tribunale per ratificare l'accorso e chiudere il contenzioso che si riferisce all'anno fiscale 2013. Il patteggiamento sarà ora presentato alla Corte di istruzione di Alcobendas.
 

Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
Outbrain
Gian Marco Centinaio, il ministro al forum di Leggo: «Dopo un anno do 6,5 al governo e 7 a Conte. Roma è in pessime condizioni. Il salario minimo costa troppo. Manovra correttiva? Mai le mani nelle tasche degli italiani»
Carbonizzati in auto, Mimmo il calabrese incastrato dalle telecamere: il video con la tanica di benzina
Maturità 2019, le tracce dei temi della prima prova: Ungaretti con «Risvegli», poi Stajano e Sciascia. Dalla Chiesa e Bartali per l'attualità
Si barrica in un bar e spara: conflitto a fuoco. Colpito alla testa, è grave
«Dì al tuo ragazzo di stare calmo». Cinema America, nuova aggressione a Roma: vittima ex fidanzata del presidente