Half Marathon Arenzano, il 7 settembre si corre la mezza maratona a picco sul mare

Si avvicina la data della Mezza Maratona di Arenzano in Liguria, una delle half marathon più belle d'Italia che si corre quasi tutta lungo la stupenda pista ciclabile che costeggia il mare. La gara si svolgerà venerdì 7 Settembre 2018 con partenza alle 18,30 da Via Grecia/Piazza Mazzini (Aurelia).

La "Half Marathon", corsa FIDAL in ambiente naturale, apre gli eventi "Mare e Monti". Il tracciato s'inoltra lungo la pista ciclabile di lungomare De Andrè, attraversa il litorale di Cogoleto e percorre lungomare Europa fino al Nautilus di Varazze, dove il giro di boa prevede il rientro ad Arenzano. Il paesaggio è  tra i più suggestivi nel panorame delle corse competive e non: si corre a un passo dalle scogliere, in una vegetazione dai tratti tipicamente mediterranei.

Per i runner, inoltre, c'è una grande opportunità: fino al 31 agosto prezzo ridotto e pettorale personalizzato e stupendo pacco gara con un bellissimo zaino griffato.E c'è anche la edizione Edizione della Kids Run dedicata ai più piccoli.

Quest'anno sarà l'occasione per una gara di solidarietà dopo la strage del ponte Morandi di Genova. «La tragedia che ha colpito la città di Genova nei giorni scorsi ci addolora profondamente - spiega l'organizzazione -. Oltre ad esprimere vicinanza ed affetto alle persone coinvolte, vogliamo dare un segnale tangibile di come lo sport possa esprimere il valore della solidarietà. Pertanto, in occasione della gara, sarà organizzata anche una raccolta di fondi per dare un piccolo aiuto a chi in questo momento è in difficoltà».

Iscrizioni online: http://iscrizioni.wedosport.net/iscrizione.cfm?gara=46924.
Tutte le info sul sito ufficiale halfmarathonarenzano.it .

Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
Outbrain
Consigliere leghista contro Emma Marrone: «Aprire i porti? Apri le gambe, e fatti pagare»
Dj si addormenta con il figlio di 8 mesi in braccio e muore nel sonno: ucciso da un mix di droga e alcol
Figlia ambasciatore Corea del Nord rimpatriata, Pyongyang: nessun caso, odiava il padre
Ragazzina suicida a 16 anni, si è sparata con una pistola. Genitori sconvolti, era sola in casa
Chiara Ferragni e la borsa di coccodrillo, il web insorge: «Hai le mani sporche di sangue»