Chievo, la Procura Figc chiede -15 per il club e 36 mesi a Campedelli

Una penalizzazione di 15 punti nei confronti del Chievo da scontare nella stagione in corso: è la richiesta avanzata dalla Procura federale della Figc nel processo bis davanti al Tribunale federale nazionale presieduto da Cesare Mastrocola, per la vicenda delle presunte plusvalenze fittizie. Per Luca Campedelli la richiesta è di 36 mesi di inibizione 

Le richieste sono le stesse formulate nel primo processo, annullato per improcedibilità, con la sola differenza che la penalizzazione in quel caso era da scontare nella stagione precedente con la conseguente retrocessione in Serie B. Ribadita anche la richiesta di 36 mesi di inibizione nei confronti del presidente del club veneto, Luca Campedelli. Per Samuele Mariotti e Guido Albini, dirigenti del Cesena coinvolto nel caso prima del fallimento, sono stati chiesti 16 mesi di inibizione.

Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
Outbrain
Rimane incinta di un altro. Per difendersi, accusa ingiustamente il compagno di stalking
Sorpresa in chiesa: il parroco fa cantare "Soldi" di Mahmood prima della Messa
Meghan Markle trema, il film in uscita al cinema che la metterà in imbarazzo: ecco di cosa parla
Million Day, diretta estrazione di domenica 17 febbraio 2019: tutti i numeri vincenti
#BArock - Stelle a Palazzo: a Torino gli eventi che uniscono cucina stellata e arte