Venezia, 10 minuti di applausi per «L'amica geniale» dalla Ferrante

Tutti in piedi e 10 minuti di applausi al termine della proiezione ufficiale in Sala Grande per L'Amica Geniale, l'attesa serie tv dalla saga best seller di Elena Ferrante di cui sono stati proiettati Fuori Concorso a Venezia 75 questa sera i primi due degli otto episodi tutti con la regia di Saverio Costanzo. L'accoglienza calorosa oltre alla Sala Grande ha coinvolto il passaggio del regista (con Alba Rohrwacher, voce di Elena adulta nel film) e delle giovani protagoniste anche nel foyer e nelle scale, fatto non consueto. C'erano Elisa Del Genio (Elena bambina) e Ludovica Nasti (Lenù bambina), circondate dal pubblico che le festeggiava, mentre Margherita Mazzucco (Elena adolescente) e Gaia Girace (Lila adolescente) emozionatissime.
 
L'Amica Geniale in tv come nei libri di Elena Ferrante racconta l'amicizia di Elena e Lila che nasce sui banchi della scuola elementare in un rione popolare di Napoli negli anni '50 per diventare legame di una vita, storia avvincente e affresco d'epoca. Si vedrà in autunno su Rai1, Raiplay e sulla piattaforma Timvision e come evento in sala da Nexo 1-2-3 ottobre. È una serie internazionale Hbo-Rai con Timvision, prodotta da Wildside e Fandango. Il premio Oscar Paolo Sorrentino è il produttore esecutivo.

Leggi l'articolo su Leggo.it
Outbrain
Gessica Lattuca scomparsa, il procuratore di Agrigento a Leggo: «La cerchiamo anche nei pozzi»
Terremoto, paura a Reggio Calabria e Messina: allarme tra la popolazione
Matteo Salvini a tutto campo: su Virginia Raggi, Ilaria Cucchi, la manovra, i rapporti con Bruxelles, le Olimpiadi, gli arbitri e Higuain
Estrazioni Lotto e Superenalotto 13 novembre: tutti i numeri vincenti. Nessun 6 né 5+, jackpot a 64 milioni
Diventa mamma a 62 anni: parto da record all'Ospedale San Giovanni di Roma