Morto Mac Miller, Ariana Grande decide di ricordare così l'ex fidanzato

A volte, le parole non servono o non vogliono saperne di uscire fuori. Per fortuna, può bastare un'immagine per far ritornare alla mente i ricordi più belli. Deve essere quello che ha pensato Ariana Grande, ancora scossa e addolorata per la morte del suo ex fidanzato, il rapper Mac Miller, stroncato a 26 anni da una overdose.

Mac Miller è morto. Il rapper, ex di Ariana Grande, aveva 26 anni

Mac Miller, al secolo Malcolm James McCormick, aveva alternato ad una brillante carriera musicale una vita privata fatta di eccessi e dipendenze. Con Ariana Grande ha avuto una relazione durata due anni, e a distanza di qualche ora la popstar statunitense ha deciso di ricordare il suo ex con una foto su Instagram.

Nessuna didascalia per il post: manca il testo, ma c'è una foto scattata da Ariana Grande ad un Mac Miller seduto su un prato. Nello scatto, infatti, si vedono anche le punte delle scarpe della popstar, che non ha voluto, o forse non ha potuto, affidare alle parole il proprio dolore. Meglio, quindi, solo una foto in bianco e nero, a memoria dei bei tempi passati insieme. Il dolore straziante, a volte, non riesce ad avere voce.
 

Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
Outbrain
Omicidio del piccolo Gabriel: «Il bimbo ucciso dai genitori perché aveva interrotto un rapposto sessuale»
Ucciso a soli 28 anni durante una lite. In fuga l'assassino
Correa stende il Milan e trascina la Lazio in finale 0-1
«Ciao, ci vediamo domani»: chiude la chat con gli amici e si spara a 29 anni
«Onore a Mussolini», striscione neofascista: identificati 19 ultrà della Lazio e tre dell'Inter. Cori razzisti contro Bakayoko a San Siro