Libertè, il ritorno di Loredana Bertè

Evviva la Libertè, verrebbe da dire. Il titolo del nuovo disco di Loredana Bertè, che uscirà per Warner Music il prossimo 28 settembre e che gioca con il suono delle iniziali del suo nome, arriva a sorpresa. Che la Bertè stesse lavorando a un disco, lo si sapeva da tempo. E a quanto ci tenesse, lo aveva dichiarato qualche giorno fa nel dietro le quinte dell’Arena di Verona, premiata con l’Rtl Power Hits per Non ti dico No, brano con i Boomdabash incoronato tormentone dell’estate e certificato oro e platino. Non ti dico no è anche il primo singolo estratto dall’album.  «È un disco cui tengo molto - aveva detto con il suo solito look eccentrico tra gli applausi dei fan - La tracklist conterrà anche il pezzo con i Boomdabash: a loro il merito di avermi cucito addosso un pezzo perfetto per me. Non scordiamoci che con La Luna Bussò, già nel ’79,  avevo sdoganato il rap in Italia». 

Libertè, prodotto da Luca Chiaravalli, arriva dopo 13 anni dall’ultimo lavoro in studio, «vanta la firma di Fossati e Curreri, di  Fabio Ilacqua e Pulli, per citarne alcuni - aveva detto, lasciando trapelare qualche dettaglio del disco - Autori bravissimi». Alcuni brani autobiografici, li ho firmati anche io. 

All’album seguirà un tour teatrale. 

Questa la tracklist di Libertè: 

    1.INTRO
    2.LIBERTE’
    3.MALEDETTO LUNA PARK
    4.BABILONIA
    5.UNA DONNA COME ME
    6.MESSAGGIO DALLA LUNA
    7.ANIMA CARBONE
    8.TUTTI IN PARADISO
    9.DAVVERO
    10.GIRA ANCORA
    11.NON TI DICO NO
    12.OUTRO

 

Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
Outbrain
Maturità 2019, tracce seconda prova in diretta. L'incubo multidisciplinari: «Al classico latino e greco insieme»
Gian Marco Centinaio, il ministro al forum di Leggo: «Dopo un anno do 6,5 al governo e 7 a Conte. Roma è in pessime condizioni. Il salario minimo costa troppo. Manovra correttiva? Mai le mani nelle tasche degli italiani»
Mirabilandia, bimbo di 4 anni muore annegato nell'area acquatica del parco
Morgan dalla D'Urso spara a zero su tutti: «Asia Argento mi ha iniziato alla tossicodipendenza». Poi lo scontro con Signoretti: «i soldi te li sei sniffati»
Nilde Iotti, 40 anni fa entrò nella storia: la prima donna a diventare Presidente della Camera