Suocera e soldi, i classici litigi di coppia e i problemi fisici che ne derivano: cosa si rischia

Litigare non fa bene alla vita di coppia e neanche alla salute. Arriva dall’America uno studio che evidenzia come le furiose discussioni tra coniugi possano essere responsabili di effetti negativi sull’organismo. In particolare, secondo la ricerca realizzata dal Wexner Medical Center dell’Università di Stato dell’Ohio e pubblicata sulla rivista Psychoneuroendocrinology, gli accesi litigi tra moglie e marito contribuiscono all’insorgenza di problemi intestinali. I ricercatori hanno confermato che a scatenare le liti coniugali sono questioni legate ai rapporti con i suoceri e ai soldi, evidenziando che quando un soggetto discute animatamente, nel sangue aumenta la quantità di Lbp, il marker della sindrome della permeabilità intestinale: la membrana che ha la funzione di proteggere l’intestino si indebolisce, esponendo l’organo all’insorgenza di infiammazioni.
-- Hai insultato la suocera durante un litigio con tua moglie? Stai attento, ecco cosa rischi per la legge

Leggi l'articolo su Leggo.it
Outbrain
Asia Argento, Morgan: «Sono cazzi suoi, io non parlo perché ci siamo detti ti amo»
Mario Pianesi, guru della macrobiotica, indagato per l'omicidio dell'ex moglie: «Uccisa con la sua dieta»
Ilaria Cucchi: «Stefano ha sbagliato ma stava ricominciando. Mi ha regalato un'altra vita, ho trovato l'amore»
Estrazioni Lotto, Superenalotto, 10eLotto di oggi, martedì 25 settembre 2018: i numeri vincenti e le quote
Temptation Island Vip 2018, diretta seconda puntata: Valeria Marini in crisi, Bettarini non si presenta al falò