Oggi D'Angiò-show a Villa Buonanno: da Sarri a De La, tutti i volti dell'attore


NAPOLI - Dallo scrittore De Giovanni al presidente De Luca, da De Laurentis a Mister Sarri, tutti riuniti per un appuntamento imperdibile all’insegna della comicità al relais Villa Buonanno di Cercola. “Lino D’Angiò e i suoi mille personaggi” è il titolo della serata allestita nella splendida corte dell’antica residenza, stasera, giovedì 29 giugno a partire dalle ore 20,30 (viale Buonanno, 10 Cercola).
Tra gli imitatori partenopei più apprezzati, Lino D’Angiò ha da poco esaurito il primo ciclo di puntate del format televisivo “Made in China” sul canale Piuenne in coppia con l’amico e collega di sempre, Alan De Luca. Dalle indimenticate imitazioni di Bassolino e della sindaca Jervolino, Lino D’Angiò, da acuto osservatore della realtà partenopea, ha aggiunto altri personaggi al suo ricco carnet. Ed ecco arrivare il presidente De Laurentis sempre in spiaggia a godersi la vita ma anche il toscano Mister Sarri e Giovanni de Maurizio, alias Maurizio de Giovanni lo scrittore giallista partenopeo, grande tifoso del Napoli calcio. E poi parodie, monologhi e canzoni. La serata prevede anche una ricca cena preparata dal resident chef di Villa Buonanno Francesco Sorrentino a cura di Laura Gambacorta con i vini di Quartum Cantine Di Criscio e i liquori dell’Antica Distilleria Petrone. 
Villa Buonanno a Cercola è un’antica residenza appartenuta a Mary Schellembrid la bibliotecaria che salvò libri preziosi dalla furia distruttrice del Terzo Reich e di Hitler. Questa eroina del secolo scorso d’estate si trasferiva con la famiglia a Cercola nella Villa Buonanno,  tenuta settecentesc e residenza di famiglia, oggi Relais Buonanno, dove si tengono convegni e banchetti. Prenotazione obbligatoria al numero 081 7332202.

 

Leggi l'articolo su Leggo.it
Outbrain
Folgaria, dramma familiare: uomo spara al figlio della compagna e poi si uccide
Mamma infermiera uccide i figlioletti di 7 e 9 anni e si suicida. Ha lasciato due lettere: «Non ce la faccio più»
Migranti, ripescato un corpo di un algerino nel mare della Sardegna, nove i dispersi
Napoli-Salerno, esplosione in galleria: inferno sui binari, cinque feriti. Circolazione sospesa
Papà si sveglia e trova la figlioletta di 4 mesi morta. L'esperto: «Bimbi a rischio se dormono nel lettone»