Gay o eterosessuali? Ecco l'algoritmo che rivela l'orientamento sessuale

Un algoritmo sarebbe in grado di rivelare l'orientamento sessuale di una persona e di stabilire se è etero o omosessuale. Secondo uno studio che ruota intorno ai risultati di una ricerca condotta dall'Università di Stanford - risultati che saranno presto pubblicati sul Journal of Personality Social Psychology e che per ora riporta l'Economist - un algoritmo sarebbe in grado di rivelare l'orientamento sessuale di una persona.

Lo studio è stato condotto su 130.741 foto di 36.630 uomini e 170.360 immagini di 38.593 donne, fornite da un popolare sito di incontri americano. Le foto sono state poi selezionate, scegliendo solo quelle che rivelavano i volti nel modo più chiaro e limpido possibile, e da questa scrematura ne sono rimaste 5.326 relative a 14.776 persone (gay,etero,uomini e donne). A questo punto l'intelligenza artificiale, tramite un software chiamato VGG.Face, ha esaminato le caratteristiche dei volti di ogni persona, cercando correlazioni con i loro orientamenti sessuali.

I risultati sono stati sorprendenti: l'algoritmo è riuscito ad individuare i gay con il 91% di precisione e le lesbiche con l'83%. Una capacità che supera di gran lunga quella umana. La spiegazione fornita dagli autori della ricerca è che gli ormoni cui i feti sono esposti durante il loro sviluppo, svolgono un ruolo importante nella costruzione delle strutture facciali e possono arrivare a determinare la sessualità di una persona.

Sono gli stessi autori della ricerca, però, a sottolineare che il loro studio è soggetto a diverse limitazioni. Risultati così accurati, si ottengono infatti solo quando vengono messe a confronto le immagini di due uomini, uno dei quali omosessuale. In casi più realistici, l'algoritmo si è dimostrato meno efficace. Uno studio che va quindi preso con le molle, e che è senza dubbio destinato a far discutere, ma che riapre il tema della connessione tra aspetto fisico e personalità.

Leggi l'articolo su Leggo.it
Outbrain
Sorbillo, la storica pizzeria di Napoli devastata da una bomba nella notte Cinque anni fa il locale incendiato
Il dolore della mamma di Federico, morto di meningite a 15 anni: «Mi resta solo il suo tatuaggio»
Malpensa, preso il migrante egiziano che si è lanciato dall'aereo per scappare: sarà rimpatriato
Estrazioni Lotto e Superenalotto di oggi martedì 15 gennaio, i numeri vincenti. Nessun 6 né 5+
Addio Big Mac in Europa: McDonald's perde la battaglia legale contro una catena irlandese