Fiera del libro di Sharjah: negli Emirati la terza "buchmesse" del mondo

Più di un milione e mezzo di titoli, 2600 eventi: torna la fiera del libro di Sharjah, la più importante trassegna dell'editoria nell'universo mediorientale e terza per dimensioni come buchmesse mondiale.
A Sharjah, negli Emirati Arabi dal prossimo 1 novembre e fino all'11 scrittori, editori, giornalisti provenienti da oltre 60 paesi del mondo (debutto di Bangladesh, Sud Corea e Danimarca) si ritroveranno all'Expo Centre di Sharjah, che ricordiamo essere uno dei sette emirati che compongono gli Emirati Arabi Uniti (a pochi chilometri da Dubai).
Il tema della 36ma edizione della Fiera è "Un mondo dentro il mio libro"
"La Fiera di Sharjah è ormai diventata un progetto culturale totalmente inclusivo: una grande occasione che vale come una sorta di faro della conoscenza: alla Sibf ospiti e protagonisti condividono la loro comune passione per la cultura e la letterature", hanno sottolineato gli organizzatori durante la recente conferenza di presentazione della Fiera.
Una delle novità di questa edizione è "The Future Zone", che grazie alle 10 aziendel editoriali top nel mondo del libro digitale, consentirà ai visitatori un assaggio delle moderna fruizione del libro nel mondo 2.0.

Leggi l'articolo su Leggo.it
Outbrain
Salvini difende gli arbitri: «In Milan-Juve un vaffa ci può stare. In periferia in 300 all'ospedale»
La laurea, il master e poi il “mal di vivere”: si uccide a 31 anni, trovata dai genitori
Sesso su una panchina davanti a tutti: amanti focosi arrestati. Lui ha 29 anni, lei 23
Milionaria 23enne cerca un fidanzato e offre 70mila euro all'anno: ecco i requisiti
Vaccini, Emis Killa neopapà: «Che palle questi genitori che non vaccinano i figli»