Fare sesso e rimanere vergini: ecco il rapporto intercrurale

ROMA - Per chi vuole arrivare vergine al matrimonio, arriva una novità nel campo del sesso. Molte ragazze, anche per convizioni religiose, vorrebbero "presentarsi illibate" al giorno del sì. Ma tenere a freno i bollenti spiriti spesso è difficile... E allora che fare?

Come riporta il sito Secolo Trentino, per chi vuole arrivare vergine al matrimonio non ci sarebbe solo il rapporto anale. Si starebbe diffondendo infatti un altro tipo di pratica: il sesso intercrurale.

Consisterebbe nell'infilare il pene nelle cosce strette e lubrificate della partner per simulare un rapporto vaginale. Provare per credere... Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
Outbrain
Ciao Darwin, concorrente paralizzato dopo il gioco dei rulli: «Hanno continuato il programma come nulla fosse accaduto»
Donna operata all'ospedale, i medici dimenticano una pinza nell'addome
Con l'auto nel canale: Elisa e Catalin morti a 16 e 19 anni per le portiere bloccate.
Lourdes, ex militare spara e si barrica in casa: ha preso in ostaggio la ex compagna e la figlia
Bar Refaeli nei guai per evasione fiscale: la top model dovrà pagare 4 milioni di euro