Dopo l'eclissi, l'asteroide: Florence 'sorpassa' la Terra. Ecco cosa sta per succedere

Movimento nei cieli. A 10 giorni dall'eclissi totale di Sole, un altro evento astronomico interesserà la Terra. Ma, stavolta, non sarà possibile assistere direttamente allo spettacolo.

Si tratta del passaggio di 'Florence' - nome scientifico 3122 Florence (1981 ET3) - asteroide scoperto da S. J. Bus al Siding Spring Observatory, Australia, nel marzo 1981.
 

"Con un diametro di circa 4,3 km - si legge sul sito 'Asteroid Radar Research' della NASA - è tra i più grandi asteroidi di passaggio vicino alla Terra". Classificato come 'potenzialmente pericoloso', Florence - chiamato così in onore di Florence Nightingale (1820-1910), considerata la fondatrice dell'assistenza infermieristica moderna - si posiziona quarto in termini di diametro dopo '53319 1999 JM8' (pari a circa 7 km), '4183 Cuno' (5.6 km) e '3200 Phaethon' (5.1 km).

Sul proprio account ufficiale Twitter, pochi giorni fa, la NASA stessa ha dato l'annuncio del passaggio: "Un largo asteroide passerà in sicurezza vicino alla Terra il 1° settembre, a circa 18 volte la distanza tra la Terra e la Luna". Ovvero, circa 7 milioni di km.

Leggi l'articolo completo
su Leggo.it
La scuola riparte a settembre, la ricetta Azzolina: «Schermi di plastica tra i banchi per tenere le classi unite»
Italia 90 compie trent'anni, un Mondiale perso nell'estate più bella
Svolta nel mistero McCann: «So che fine ha fatto Maddie». In chat la triste verità del pedofilo
Stefano Cassetti, l'unico italiano nella serie Netflix "Into the Night": «Noi e l'apocalisse? Salvi se rispettiamo la natura»
Reddito di emergenza fino a 840 euro al mese, la domanda va fatta entro il 30 giugno