DAL NAPOLI PIZZA VILLAGE i GUSTI PER LA STAGIONE AUTUNNO/INVERNO IDEATI DAI TOP PLAYER PIZZAIOLI

A poche ore dalla chiusura della settima edizione della kermesse internazionale Napoli Pizza Village è già tendenza! I gusti più ricercati e gli abbinamenti più innovativi, pensati dai migliori maestri pizzaioli al mondo, stanno facendo impazzire critici e esperti. Oggi più che mai i pizzaioli sono dei veri trend setter attenti alle ultime tendenze e tracciano i futuri scenari della pizza di domani.

Grande novità di questa edizione, NPV d’essai, un’area esclusiva dove i top player della pizzeria mondiale si incontrano per annunciare i trend e le mode che segneranno il futuro della pizza napoletana per la prossima stagione 2017/2018. Dalla fresca Pizza Frutta di Gianfranco Iervolino con kiwi e salmone, all’audace Pizza Tortellino di Stefano Callegari con brodo di carne e Parmigiano fino alla sfiziosa e famosissima Pizza Fritta Battocchio della Masardona di Vincenzo Piccirillo, sono solo alcune delle ricette che hanno stuzzicato, lungo un chilometro di pizzerie a cielo aperto, il gusto e l’olfatto dei visitatori accorsi all’evento affacciato sul Golfo di Napoli.

L’immancabile Gino Sorbillo con il fratello Antonio, puntano tutto sulla semplicità con l’aggiunta di ingredienti freschi e selezionati a metà o a fine cottura. Per la prossima stagione realizzeranno nelle loro pizzerie a Napoli e nel mondo, la Pizza bianca con farina bio, fiordilatte misto bufala, tonno e colatura di alici di Acquapazza. Nell’area D’essai del Napoli Pizza Village, 9 Maestri della pizzeria mondiale hanno spiegato il loro approccio alla pizza contemporanea e al grande momento che questo piatto sta vivendo, non perdendo di vista però la tradizione e le regole d’oro della buona pizza: ingredienti freschi e di qualità, tempi di lavorazione dell’impasto, equilibrio tra gusto e abbondanza nella farcitura e naturalmente i tempi di cottura.

Napoli Pizza Village è una kermesse unica, che nel 2017 ha ospitato un pubblico nazionale e internazionale raggiungendo le 800.000 presenze. Un villaggio nella suggestiva cornice del Golfo di Napoli, lungo 1.300 metri, con 20.000 posti a sedere contemporanei dove ogni anno le mani sapienti dei maestri pizzaioli delle 50 pizzerie più antiche di Napoli sfornano le pizze più buone al mondo.

Leggi l'articolo su Leggo.it
Outbrain
Boom di furti con la bottiglietta d'acqua: lo stratagemma dei ladri per entrare senza lasciare segni
Negramaro, il chitarrista come sta: le ultime notizie. Lele Spedicato, il malore davanti alla moglie incinta
Belen Rodriguez è incinta? Arriva la foto con il pancino
Estrazioni di Lotto e Superenalotto di martedì 18 settembre 2018: i numeri vincenti
Scossa di Terremoto a Napoli, avvertita distintamente da molti cittadini partenopei. Epicentro a Pozzuoli