Martha, il mastino napoletano è il cane più brutto del mondo: ha sbaragliato la concorrenza -Guarda

La rassegna, giunta alla sua 29esima edizione, in U.S.A. ha una certa notorierà. A Petaluma, in California, si tiene il più famoso concorso di bruttezza animale. Qui si elegge infatti annualmente il cane più brutto del mondo.



Quest'anno l'ambito premio se l'è aggiudicato Martha, un mastino napoletano di 57 kg salvato dalla cecità quando era piccolo. Il cane così, come una celebrità dello show business, verrà invitato anche in alcuni programmi televisivi.

L'agguerrita concorrenza è stata sbaragliata, ed era composta principalmente da piccoli cani, bruttini e spelacchiati. Martha però, forse anche per le sue imponenti dimensioni, non ha avuto rivali.  Leggi l'articolo su Leggo.it
Outbrain
Ennio Fantastichini in rianimazione: l'attore ricoverato a Napoli
Grande Fratello Vip sospeso? Ecco la decisione di Mediaset
Diventa mamma a 62 anni: parto da record all'Ospedale San Giovanni di Roma
«Abusi sessuali a una 15enne alla fermata del bus»: caccia a nordafricano a Firenze
Corona da Chiambretti: tra accuse a Cecchi Paone e notti hard con Asia Argento. «Sono un esempio per i giovani»