Martha, il mastino napoletano è il cane più brutto del mondo: ha sbaragliato la concorrenza -Guarda

La rassegna, giunta alla sua 29esima edizione, in U.S.A. ha una certa notorierà. A Petaluma, in California, si tiene il più famoso concorso di bruttezza animale. Qui si elegge infatti annualmente il cane più brutto del mondo.



Quest'anno l'ambito premio se l'è aggiudicato Martha, un mastino napoletano di 57 kg salvato dalla cecità quando era piccolo. Il cane così, come una celebrità dello show business, verrà invitato anche in alcuni programmi televisivi.

L'agguerrita concorrenza è stata sbaragliata, ed era composta principalmente da piccoli cani, bruttini e spelacchiati. Martha però, forse anche per le sue imponenti dimensioni, non ha avuto rivali.  Leggi l'articolo su Leggo.it
Outbrain
Sorbillo, la storica pizzeria di Napoli devastata da una bomba nella notte Cinque anni fa il locale incendiato
Il dolore della mamma di Federico, morto di meningite a 15 anni: «Mi resta solo il suo tatuaggio»
Malpensa, preso il migrante egiziano che si è lanciato dall'aereo per scappare: sarà rimpatriato
Estrazioni Lotto e Superenalotto di oggi martedì 15 gennaio, i numeri vincenti. Nessun 6 né 5+
Addio Big Mac in Europa: McDonald's perde la battaglia legale contro una catena irlandese