Addio bottiglie di plastica e lattine, l'Unione Europea lancia l'allarme: "Sono nocive"

Addio a bottiglie di plastica ed ad altri contenitori dello stesso materiale per cibi e bevande. L'Agenzia europea per le sostanze chimiche (Echa) del comitato degli Stati membri ha stabilito all'unanimità che il bisfenolo A può essere nocivo per la salute. Il materiale, presente appunto nella plastica, è stato inserito nell'elenco delle “sostanze estremamente preoccupanti” (SVHC).

Il biosfenolo si trova anche nelle lattine, nei giocattoli per bambini, e fino al 2011 veniva usato anche nella produzione dei biberon. La sostanza pare possa danneggiare il sistema endocrino e tra gli effetti che comporta è quello di favorire l'obesità, oltre che crare problemi all'apparato riproduttivo.

Questa scoperta, su cui si sta studiando da oltre 70 anni, potrebbe comportare un cambiamento radicale nella produzione e soprattutto nella conservazione e vendita di molti prodotti. 

Leggi l'articolo su Leggo.it
Outbrain
Così Marisa ha ammazzato i due figlioletti: «Iniezione letale di potassio, come nelle esecuzioni in America»
Sottomarino inabissatosi un anno fa, individuato il relitto: a bordo 44 persone
Amanda Knox si sposa. La proposta di matrimonio del fidanzato Christopher è da brividi
Chiara Ferragni, ecco l'albero di Natale dei Ferragnez. Fedez: «Ma non è un po' presto?»
Ignazio Moser senza Cecilia Rodriguez, serata con una misteriosa ragazza bionda a Roma