Terremoto Napoli, cosa sta succedendo ai Campi Flegrei? Il rischio eruzione e il sollevamento del suolo

7 di 7

Il magma verso la superficie

L'intera area è soggetta da anni a un continuo monitoraggio attraverso varie tipologie di strumenti e nessuno dei dati - tra sismici, geochimici, deformazioni del suolo, variazioni termiche superficiali e in pozzo, variazioni gravimetriche - fornisce indicazioni su una possibile rialita di magma verso la superficie. Proprio per questo, affermano gli autori, «attualmente la probabilità di una eruzione vulcanica è relativamente bassa». «Tuttavia - ricordano i ricercatori - il vulcano ha la sua inarrestabile naturale evoluzione e, prima o poi, tornerà a eruttare. L'attenzione dell'Ingv-Osservatorio Vesuviano è massima nella raccolta, studio e interpretazione dei dati e ogni variazione viene e sarà sempre discussa e comunicata tempestivamente agli organi di Protezione Civile nei suoi vari livelli».

7 di 7
Omicidio Willy, Mario Pincarelli si sposa: la moglie (che si è innamorata di lui vedendolo al tg) in carcere in abito rosa
Mamma Azzurra morta di tumore per far nascere il figlio, il marito: «Con il suo sacrificio ci ha regalato la vita»
Il papà lo lascia pochi minuti in auto, non vedendolo arrivare torna indietro e lo trova agonizzante: Nicolas Ridolfo muore a 29 anni
Strage di Erba, la difesa di Rosa e Olindo: «Da Frigerio ricordo falsato, era all'apice del suo deficit cognitivo»
Jonathan Napolitano morto a 27 anni: stroncato da un infarto fulminante mentre era al ristorante