Terremoto Napoli Campi Flegrei, nuova scossa dopo quella di magnitudo 4.0: scuole chiuse a Pozzuoli

11 di 12

Il sollevamento del suolo

Da millenni l'area dei Campi Flegrei è caratterizzata da un'intensa attività sismica e a testimoniarlo sono i tanti periodi di sismicità e sollevamenti del territorio, come nel 1969-72, nel 82-84 e ora con una nuova fase iniziata nel 2005 che ha portato a un sollevamento graduale del terreno di 113 centimetri e di attività sismica con eventi di rilievo come quello del 7 settembre 2023, con una Magnitudo durata (Md) pari a 3.8. «Gli ultimi sciami sismici, incluso quello del 7 settembre 2023 - spiegano i ricercatori - dimostrano come il fenomeno non mostri cambiamenti sostanziali, seppure avvenga con pulsazioni che si ripetono nel tempo. La causa del sollevamento del suolo e quindi della sismicità può essere dovuta a una forte risalita di gas e una maggiore pressurizzazione del sistema idrotermale profondo». Una quantità di gas in risalita definita ragguardevole e che solo nell'area di Solfatare-Pisciarelli registra una media 3.000 tonnellate di CO2 al giorno.

11 di 12
Fedez da Versace senza Chiara Ferragni: «Non voglio giocare sulla pelle dei miei figli». Lei torna su Ig e la sorella conferma: «Parlerà»
Ferragni, nuovo fidanzato? I tre indizi di Davide Maggio scatenano i social. E spunta un nome famoso...
Morto a 19 anni incastrato nelle lamiere dell'auto: «Gianmarco si salvò per miracolo in un incidente in cui persero la vita 3 persone»
Estrazioni Lotto, Superenalotto e 10eLotto di venerdì 23 febbraio 2024: numeri vincenti e quote. Nessun 6 e 5+. Centrati due 5 da 63mila euro
Oroscopo della settimana, le previsioni segno per segno