Klodiana Vefa uccisa, trovato morto l'ex marito Alfred: si è suicidato

3 di 5

Il femminicidio

Alfred, muratore di nazionalità albanese come la vittima, è stato sospettato fin da subito per il delitto. Si è reso subito irreperibile. Era in fuga con la sua Golf grigia, senza soldi e documenti ma con la pistola con cui ha sparato a Klodiana. Il suo telefono risultva spento dalle 19,05 di giovedì sera, quasi mezz'ora prima dell'omicidio. Giovedì la donna doveva trascorrere la serata con un'amica. Invece, da quanto poi ricostruito, ha incrociato l'ex marito per strada. Uno scambio di battute. Lei lo avrebbe spintonato, lui allora avrebbe estratto la pistola e le avrebbe sparato un colpo, uccidendola. A assistere l'altra sera all'omicidio sarebbero stati due uomini che stavano andando al circolo ricreativo, poco distante. Ma ad alcune fasi della discussione tra i genitori avrebbe assistito anche la figlia 14enne, da casa. La ragazzina sarebbe così corsa a svegliare il fratello, 17anni, che stava dormendo. Quando i due fratelli sono arrivati in strada la madre era già riversa per terra e il padre era scappato.

3 di 5
Omicidio Willy, Mario Pincarelli si sposa: la moglie (che si è innamorata di lui vedendolo al tg) in carcere in abito rosa
Eutanasia il giorno della finale di Europa League, Edoardo in lacrime per la Roma: «Vincete quella coppa». Anche De Rossi cerca il tifoso
Mamma Azzurra morta di tumore per far nascere il figlio, il marito: «Con il suo sacrificio ci ha regalato la vita»
Il papà lo lascia pochi minuti in auto, non vedendolo arrivare torna indietro e lo trova agonizzante: Nicolas Ridolfo muore a 29 anni
Rissa sul volo Napoli-Ibiza, due donne si strappano i capelli e urlano: «Zoc***a, cornuta!». Interviene la polizia VIDEO